shinystat spazio napoli calcio news È scandalo in Francia, scoperto giro di partite truccate e irregolarità. Trema anche il Marsiglia

È scandalo in Francia, scoperto giro di partite truccate e irregolarità. Trema anche il Marsiglia


Trema il calcio francese. Sono giorni concitati questi nel mondo del pallone transalpino. Una decina di persone sono state fermate nell’ambito di un’inchiesta su partite truccate della Ligue2. Ma lo scandalo non si ferma alla seconda divisione francese.

A Marsiglia, infatti, sono stati fermati anche il presidente dell’Olympique, Vincente Labrune e alcuni ex dirigenti fra i quali spiccano Jean Claude Dassier e Pape Diouf. L’accusa riguarda una sospetta frode nell’ambito del trasferimento di alcuni calciatori. Gli investigatori passeranno al setaccio la gestione sia attuale che passata della società e indagheranno sull’operato anche del braccio destro del presidente dell’OM, Philippe Perez.