shinystat spazio napoli calcio news Ex Napoli, Ignacio Fideleff e la lettera alla piazza azzurra: "Ho un debito con voi troppo grande da pagare"

Ex Napoli, Ignacio Fideleff e la lettera alla piazza azzurra: “Ho un debito con voi troppo grande da pagare”


E’ da molto che ho voglia di scrivervi amici miei napoletani,  ho un debito con voi troppo difficile da pagare”. Così esordisce Ignacio Fideleff, ex difensore azzurro, in una lettera pubblicata dal collega Raffaele Auriemma, sul suo sito raffaeleauriemma.com, “Sono arrivato a Napoli che avevo vent’anni e salendo le scale del San Paolo per la prima volta sentivo come già ero stato in quel posto e che stavo in un posto mitico e sacro non ho bisogno di dirvi che il napoli per gli argentini significa Maradona, e quando ho visto le immense bandiere muoversi nella curva ho ricordato come Diego faceva brillare di orgoglio una città intera”.

Un messaggio commovente per ricordare la sua esperienza ai piedi del Vesuvio e l’amore verso una città che non ha saputo accontentare. “Ho preso con emozione quella maglia azzurra che aveva una lettera N grande sul cuore e da lì ho cominciato a conoscere una la vera passione del popolo Napolitano per quella maglia la stessa passione che ha fatto in modo che voi mi adottasse come un figlio, senza chiedermi mai nulla in cambio solo condividere la vostra passione fatta di calcio, san Gennaro,Vesuvio e mare. Porto con me la tristezza di non avervi potuto dare in dietro con le poche partite giocate il tanto affetto ricevuto. Un forte abbraccio e sempre forza Napoli”.