shinystat spazio napoli calcio news RILEGGI LIVE EUROPA LEAGUE: Napoli - Young Boys 3-0 (47', 64', 83' De Guzman). Finita: gli azzurri vincono con una tripletta dell'olandese!

RILEGGI LIVE EUROPA LEAGUE: Napoli – Young Boys 3-0 (47′, 64′, 83′ De Guzman). Finita: gli azzurri vincono con una tripletta dell’olandese!


Nonostante un ampio turn-over, il Napoli vince la partita con una tripletta di De Guzman. Buona la prestazione degli azzurri e ottimo il risultato per la classifica:  il Napoli infatti è in vantaggio sugli svizzeri negli scontri diretti. Per le interviste e gli approfondimenti restate collegati su SpazioNapoli.

93′ – Finisce la gara! Il Napoli vince.

91′-  Lo Young Boys cerca il gol per pareggiare i conti degli scontri diretti.

90′ – Tre minuti di recupero.

88′- Lo Young Boys cerca il gol, si fa vedere pericolosamente in area,  ma salva Rafael.

83′ – Gooooool! Cross di Ghoulam, respingono male gli svizzeri e ne approfitta De Guzman che segna il 3-0!

78′ – Terzo e ultimo cambio per Benitez: esce Duvan ed entra Higuain.

77′ – Passaggio dalla sinistra di Mertens, aggancia Callejon che tira debolmente tra le braccia del portiere.

75′ – Tiro forte di destro di Zapata, palla alta.

72′ – Secondo cambio per il Napoli: fuori Insigne, dentro Callejon.

71′ –  Mertens mette al centro dopo un’azione in contropiede: palla in angolo.

68′ – Terzo cambio per gli svizzeri: esce Hoarau edd entra Afum.

64′ – GOOOOOOOOL! Bella palla recuperata da Inler, contropiede di Duvan che passa a De Guzman che da solo in area, segna.

63′ – Mertens cerca il pallonetto dal limite, blocca senza problemi il portiere.

62′ – Prima azione pericolosa degli svizzeri, para Rafael.

61′ – Il Napoli ci prova insistentemente. Azzurri pericolosi con Insigne.

59′ – Doppio cambio per lo Young Boys. Fuori Gajic e Nuzzolo, dentro Kubo e Nikci.

58′ – Ancora una grande occasione per il Napoli. Scambio veloce Mertens-De Guzman, passaggio per Insigne che tira: pallone al lato di poco.

55′- Che occasione per il Napoli. Cross di Mesto, Duvan solo davanti al portiere tira alto.

53′ – Secondo tempo  simile al primo. Nonostante siano in svantaggio gli svizzeri non si scoprono.

50′ – Ci prova De Guzman, tiro con il destro centrale.

49′ – Palla profonda per Mertens, che punta l’uomo: pallone fuori.

48′ – Si riparte, inizia il secondo tempo di Napoli-Young Boys.

Un primo tempo dai ritmi bassi, ma dal copione prevedibile. Il Napoli cerca di spingersi in attacco, con molta imprecisione e senza trovare spazi, e Young Boys che cerca di ripartire in contropiede. Buona la prova di Insigne e di De Guzman che con il suo secondo gol in azzurro, porta la squadra in vantaggio.

48′ – Finisce il primo tempo con il Napoli in vantaggio!

48′- GOOOOOOOOOOL!  Un bel tiro da lontano di De Guzman che, “aiutato” dal vento,  segna il gol dell’ 1-0.

46′ – Buona azione di Mertens nell’uno contro uno, gli svizzeri mandano in angolo.

45′ – Tre minuti di recupero

42′ – Super parata di Mvogo sulla conclusione di Insigne.

41′ – Ancora un tentativo di contropiede per il Napoli. Insigne tenta di sorprendere il portiere avversario con un tiro da centrocampo: pallone fuori.

40′ – Tiro di Inler dalla distanza: palla centrale, blocca il portiere.

38′ – Benitez costretto al primo cambio: esce Britos per un colpo ricevuto alla testa ed entra Ghoulam.

36′ – Tiro con il destro di Lorenzo Insigne, il migliore dei suoi, palla alta.

34′ –  Ripartenza del Napoli con Insigne su calcio d’angolo degli avversari: imprecisi gli azzurri.

33′ – Nuzzolo murato da Koulibaly, dopo una buona azione dello Young Boys.

30′ – Bel passaggio di Insigne per Duvan che passa a Mertens, quest’ultimo non tira benissimo al volo.

29′ – La partita sotto ritmo che stenta a decollare.

25′ –  Insigne per Mertens, Duvan fermato giustamente in fuorigioco.

23′ – Palla per Duvan che cade in area di rigore, per l’arbitro non c’è fallo.

22′-  Mertens per De Guzman che si inserisce e colpisce di testa, palla di poco alta.

21′ – Napoli impreciso che fatica a trovare gli spazi, svizzeri che tentano di ripartire in contropiede.

20′ –  Tiro di De Guzman che riceve da Duvan, palla alta!

16′ – Moarau mette il pallone in mezzo, anticipa Britos su Nuzzolo.

13′- Bravo Mertens nell’uno contro uno, passaggio per Insigne che opta per un tiro forte: smanaccia il portiere.

12′-  Buona azione dello Young Boys, attenti gli azzurri a non far arrivare il pallone a Nuzzolo.

9′- Palla profonda ancora di Insigne per Mertens che viene fermato in area.

7′ – Napoli in avanti con Insigne che approfitta degli spazi, chiudono bene gli svizzeri.

6′ – Passaggio profonda per Insigne da Koulibaly, palla in angolo.

5′ – Al momento la gara registra dei ritmi molto bassi: imprecisi gli azzurri.

2′ – Calcio di punizione per lo Young Boys. Prime minuti di studio per le due squadre.

1′ – Inizia la gara!

21.00 – Squadre in campo, al San Paolo suona l’inno dell’Europa League.

21.00 – Pochi minuti ed inizia Napoli-Young Boys.

20.37 – Napoli in campo per il riscaldamento!

20.35-  Pochissimi tifosi sugli spalti e tanto vento, così si presenta in questi minuti il San Paolo.

20.30 – Come previsto Benitez applica un ampio turn-over. Soltanto tre i giocatori che hanno giocato contro la Roma: interessante rivedere nuovamente  insieme la coppia Mertens-Insigne.

Formazioni ufficiali

Napoli: Rafael; Mesto, Henrique, Koulibaly, Britos; Inler, Gargano; Mertens, De Guzman, Insigne, Duvan.

Young Boys:  Mvogo; Hadergjonaj, Vilotic, Von Bergen, Rochat; Sanogo, Bertone; Steffen, Gajic, Nuzzolo; Hoarau,

Vincere per evitare ogni tipo di complicazioni (gli azzurri sono a pari punti, sei, con Young Boys e Sparta Praga) e spianare la strada al superamento del girone eliminatorio, è  l’obbiettivo di questa sera del Napoli. La sfida contro gli svizzeri, squadra sulla carta tecnicamente inferiore, potrebbe però rivelarsi più insidiosa del previsto. Lo Young Boys che arriverà al San Paolo come “vittima sacrificale”, sicuramente imposterà una partita difensiva per poi colpire in contropiede ed è noto che sono queste gare a far soffrire maggiormente gli uomini di Benitez. Dunque in campo servirà un Napoli concentrato e aggressivo, che prosegua sulla strada intrapresa proprio dopo la cocente confitta di Berna e continui il trend positivo di risultati e prestazioni degli ultimi tempi. Ancora una volta saranno pochissimi i tifosi presenti sugli spalti, 10/15mila circa: c’è il rischio di battere un record negativo.

Amici di SpazioNapoli benvenuti al live testuale di Napoli-Young Boys, gara valida per la prima giornata di ritorno del girone I di Europa League.