shinystat spazio napoli calcio news Napoli-Young Boys, differenza abissale di valori in campo! La rosa degli svizzeri vale un decimo di quella partenopea

Napoli-Young Boys, differenza abissale di valori in campo! La rosa degli svizzeri vale un decimo di quella partenopea


Giovedì sera al San Paolo il Napoli ospiterà lo Young Boys, nella gara valida per la prima giornata di ritorno del girone europeo. Una sfida tutt’altro che semplice, che dovrà servire agli uomini di Benitez per riscattare la figuraccia rimediata allo Stade de Suisse. Una gara impegnativa che, sulla carta, non si definirebbe tale. Tra la rosa del Napoli e quella dello Young Boys c’è una differenza abissale di valori, soprattutto economici.

DIECI VOLTE TANTO – Il valore dell’intera rosa dello Young Boys ammonta a circa 23 milioni, un dato insignificante se paragonati ai 250 milioni della rosa azzurra. La squadra svizzera vale circa un decimo di quella partenopea. Una differenza che parte dai singoli: i calciatori dello Young Boys con la valutazione più alta sono Alexander Gerndt e Milan Vilotic, con i loro 2,5 milioni. Appena più “costosi” di Josip Radosevic, valutato 2,10 milioni. Un vero e proprio abisso, rispetto ai 40 milioni cui è stimato il cartellino di Gonzalo Higuain.

ETA’ MEDIA E STRANIERI – Le due squadre sono quasi “coetanee”: il Napoli, su una rosa di 25 calciatori, ha un’età media di 27,7 anni. Non dissimili dai 25,5 della squadra svizzera. Discorso diverso per quanto riguarda il numero di stranieri in rosa. Lo Young Boys ne conta appena nove, ovvero il 34.6% dei calciatori al servizio di Uli Forte. Un dato molto diverso dai 19 stranieri del Napoli. Ben il 76% della rosa partenopea è nato lontano dall’Italia.

NAZIONALI – La differenza di prestigio tra le due compagini si nota anche e soprattutto nel numero di nazionali in rosa. Se il Napoli è stata una delle squadre a mandare più calciatori in Brasile per i Mondiali, e ogni volta ne perde almeno 14 per gli impegni delle varie selezioni, lo stesso non si può dire per lo Young Boys, che conta in rosa appena 3 nazionali.

La differenza tra Napoli e Young Boys c’è, anche se allo Stade de Suisse non si è notata. Toccherà agli azzurri di Benitez riscattare quella debacle e dimostrare che la rosa degli svizzeri vale realmente un decimo di quella del Napoli.

Tutti i dati sono stati reperiti da Transfermarkt.it

Vittorio Perrone