shinystat spazio napoli calcio news Il Napoli si gode la bellezza di un attacco "forza cinque"

Il Napoli si gode la bellezza di un attacco “forza cinque”


C’è un assunto calcistico tinto d’azzurro che mette tutti d’accordo: la forza del Napoli sta nell’attacco. Sin dall’arrivo due stagioni fa di fuoriclasse quali Higuain, Mertens e Callejon, il reparto più avanzato ha raggiunto un livello tattico e qualitativo davvero impressionante, di caratura internazionale, compatto e sinergico, che gode di una grandissima intesa e di una magia irriproducibile nelle altre squadre o in altri reparti. I magnifici cinque sono infatti le punte di diamante di un Napoli che vuole arrivare sempre più lontano, ai quali bisogna doverosamente aggiungere anche Michu e Duvan, che rispondono sempre “presente” quando chiamati in causa e che davanti si ritrovano delle vere eccellenze nel proprio ruolo.

CONCORRENZA SLEALE. Non ce n’è infatti per nessuno: Hamsik, Callejon, Higuain ed Insigne (in eterno ballottaggio con Mertens) quando scendono in campo rendono ogni manovra una meraviglia, ogni giocata una fucina di classe e bellezza, entusiasmando i tifosi e cambiando il volo al match. La versatilità di ognuno è davvero sorprendente: tutti e cinque giocano per la squadra, sono assist man, cinici finalizzatori, specialisti dei calci da fermo, impeccabili nell’uno contro uno, emergendo ognuno poi, per peculiarità diverse che, insieme li rendono perfettamente complementari. Quando in forma, il Napoli è capace di battere al meglio ogni avversaria, incantando i propri sostenitori regalandogli notti magiche al “San Paolo”.

NUMERI DA RECORD. La qualità è così alta che è impossibile per le seconde linee trovare spazio in campionato. Per non parlare degli altri reparti: per quanto la mediana stia giocando più che bene con tutti i suoi interpreti e la difesa finalmente sia tornata ad essere precisa e compatta, è l’attacco a fare davvero la differenza, con una grande mano data anche sulla mediana ed in difesa, oltre alle già diciassette reti siglate in campionato soltanto dagli avanti partenopei. Insomma, numeri da record e risposte più che positive da questi fuoriclasse invidiati da tutta Europa e che il Napoli pian piano sta blindando per farne non solo il presente ma anche il futuro.

Alessia Bartiromo
RIPRODUZIONE RISERVATA