shinystat spazio napoli calcio news Ultima chiamata per Michu, l'ex Swansea deve convincere Benitez e tifosi

Ultima chiamata per Michu, l’ex Swansea deve convincere Benitez e tifosi


Il Napoli si gode un attacco stellare, nonostante uno dei suoi componenti sia ancora fortemente in ombra, poco impiegato e decisamente fuori forma. Si tratta dell’ex Swansea Michu, reduce da un lungo infortunio ma che all’ombra del Vesuvio forse, non si è mai ambientato. I ritmi serrati di una stagione intensa e ricca di impegni, non lo hanno certo aiutato a recuperare gradualmente convinzione e migliore forma fisica, penalizzato anche da un minutaggio davvero scarno. Impossibile però, prendere anche solo in prestito una maglia da titolare quando la concorrenza è formata da Hamsik, Callejon, Insigne, Mertens ed Higuain. Senza dimenticare ovviamente anche un Duvan che quando chiamato in causa ha sempre risposto positivamente, con buone prestazioni e bei gol.

Come scrive oggi il Corriere dello Sport però, Michu non ha disposizione ancora troppo tempo per convincere lo staff azzurro e gli stessi tifosi. Se il Napoli si rimetterà in carreggiata per i primi posti e continuerà l’avventura in Europa League, è probabile che a gennaio sarà acquistato un altro attaccante di spessore, per un doveroso turn over che possa dare maggiori garanzie. Ultime chiamate quindi per lo spagnolo, che potrebbe scendere in campo anche giovedì al “San Paolo” contro lo Young Boys in Europa League. In tal caso sarà necessaria una prestazione maiuscola per allontanare un inizio in ombra e soprattutto un mercato che incombe.