shinystat spazio napoli calcio news La Juventus non è più imbattibile, il Napoli ne deve approfittare

La Juventus non è più imbattibile, il Napoli ne deve approfittare


È ormai da diverse partite che la Juventus non sembra più essere lo schiacciasassi che ha impressionato negli ultimi anni. Lo dimostrano soprattutto le ultime prestazioni contro Sassuolo, Genoa, Olympiacos e anche Empoli. Le piccole non sono più pervase da un’inspiegabile inferiorità mentale che permetteva alla Juve di stravincere come se fosse una grande squadra al livello di Bayern, Real Madrid, Barcelona o Manchester. La Juventus non è a quel livello, ed è stato appurato nelle ultime apparizioni in Europa.

NON HANNO PIÙ FAME – La nuova Juventus di Allegri non ha la stessa fame che aveva quella di Conte e partita dopo partita appare una squadra sempre più senza cattiveria e senza voglia. Le prime partite di campionato dei bianconeri davano l’impressione che il dominio sarebbe continuato anche quest’anno, ma in realtà queste vittorie erano dovute al cambiamento di panchina,  con i giocatori che volevano convincere il nuovo tecnico. Dopo tre scudetti di fila è facile capire la poca fame della squadra.

I NUMERI – Le statisiche parlano di un netto calo delle prestazioni della Juve, si tenta sempre di più il tiro da fuori area, arrivando a tirare nel rettangolo dei sedici metri molto di meno. Inoltre il possesso è diminuito di alcuni punti percentuali e Buffon subisce molti più tiri.

IL NAPOLI NON È  INFERIORE – Molti tifosi del Napoli hanno, dopo le prime partite, pensato che lo scudetto quest’anno fosse solo un miraggio e che Benitez e i suoi avrebbero dovuto accontentarsi di un terzo posto dietro la Roma. Quest’inizio autunno ha però svelato tutte le crepe all’interno dell’intelaiatura di queste squadre. Il Napoli ha tutte le qualità, nonostante i suoi difetti, per giocarsela contro le due favorite di questo campionato.