shinystat spazio napoli calcio news FOTO - Paura a Matera, un calciatore della Salernitana sviene in campo

FOTO – Paura a Matera, un calciatore della Salernitana sviene in campo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Paura allo stadio XXI Settembre di Matera, dove si giocava il match tra Matera e Salernitana. Al 6′, dopo una scontro su azione da calcio di punizione dalla destra, il centravanti della Salernitana Ettore Mendicino è rimasto a terra, privo di conoscenza.

Il primo a entrare in campo è stato il medico sociale dei granata Italo Leo, che ha chiesto a gran voce l’intervento dei volontari della Croce Rossa posizionati ai lati del rettangolo di gioco. In attesa dell’arrivo dell’ambulanza, al calciatore è stato praticato un massaggio cardiaco mentre nello stadio calava il gelo. Mendicino è stato poi portato via in ambulanza e accompagnato in ospedale.

Il match, in attesa di nuove indicazioni, è stato sospeso perché tutti i calciatori erano visibilmente sotto choc e impossibilitati a continuare. Trenta minuri dopo, quando dal vicino ospedale sono arrivate notizie confortanti, la partita è ripresa e ironia della sorte, la Salernitana ha segnato alla prima azione: calcio d’angolo da sinistra e colpo di testa vincente di Riccardo Colombo mentre i tifosi granata intonavano il nome di Mendicino.

Le condizioni di salute dell’attaccante sono monitorate costantemente: secondo quanto filtra dall’ospedale, il calciatore ha ripreso conoscenza e ha riportato un trauma cranico commotivo. La Salernitana, attraverso il proprio profilo Twitter, ha poi tranquillizzato tutti: “Ettore è fuori pericolo”. La gara è poi terminata con il punteggio di 1-2 per i campani.

ECCO LA FOTO DEI TRAGICI MOMENTI VISSUTI A MATERA:

mendicino salernitana

FONTE: Il Mattino

Preferenze privacy