shinystat spazio napoli calcio news Basket, la Givova Napoli torna al successo contro Barcellona (81-69). 32 punti per Brkic

Basket, la Givova Napoli torna al successo contro Barcellona (81-69). 32 punti per Brkic


La Givova Napoli Basket torna al successo e lo fa di prepotenza contro la Sigma Barcellona, superata al PalaBarbuto con il risultato di 81-69. Gli azzurri servono subito il riscatto dopo l’amara sconfitta di sette giorni fa in Sicilia contro Agrigento, arrivata solamente al supplementare.

Sul parquet amico, dinanzi ad un caldo pubblico, è superba la prova di David Brkic. Il lungo ex Brescia è il vero mattatore di serata con 32 punti messi a referto (5/8 da tre, 6/11 da due e 5/5 ai liberi). Season high e suo terzo high in carriera (il 28 marzo 2012 realizzò altri 32 punti in maglia Brescia contro Capo D’Orlando). Buona anche la prova di Valerio Spinelli. Il play campano è il solito trascinatore: 11 assist e 8 punti per lui che anche questa sera ha incantato la platea con alcune magie.

LA PARTITA – Coach Marco Calvani lancia in quintetto Spinelli, Jackson, Ganeto, Brooks e Brkic. Il primo possesso della partita è della Sigma Barcellona che inaugura il tabellino mettendo a segno i primi due punti della gara con Garri. La Givova è tonica e con un parziale di 4-0 firmato interamente dal rookie Brooks, trova il primo vantaggio. Pochi possessi più tardi c’è il controsorpasso ospite con Jevohn Shepherd e Matteo Da Ros. Gabriele Ganeto apre il festival delle triple per Napoli che si dimostra implacabile dall’arco con Jackson e soprattutto Brkic. Il centro nativo di Cesena mette in mostra tutto il suo repertorio: arrivano punti dal pitturato, dalla media e dalla lunga distanza. A fine periodo saranno 18 i suoi punti con la Givova che chiude avanti 31-19 in seguito anche ad una tripla allo scadere di Ganeto. I falli limiteranno la prestazione di Brooks, già 3 nei primi 10′.

Il secondo periodo si apre ancora sotto il segno di Brkic che dalla lunetta fa 2/2. Calvani decide di concedere qualche minuto di riposo a Spinelli e manda nella mischia l’altro play, Sabbatino. Approccio alla gara complicato per il classe 1991 che prima perde il confronto con il pari-ruolo, subendo la penetrazione e commettendo fallo, poi nell’azione successiva frana addosso all’avversario in attacco: l’arbitro fischia sfondamento e Sabbatino torna a sedersi in panchina con il disappunto tangibile dell’allenatore romano. Straordinari per Valerio Spinelli il quale giocherà 36 minuti. Matteo Da Ros, uno dei prospetti italiani più interessanti dell’intera lega, prova a tenere a galla i suoi. L’ex Verona è caldo e porta gli ospiti fino al -4. Napoli, però, è brava a respingere subito il tentativo di riavvicinamento dei siciliani e con Ganeto e Spinelli si riporta a distanza di sicurezza. Un’altra tripla sulla sirena, questa volta di Jackson fissa il punteggio sul 45-37 all’intervallo lungo.

La Givova esce bene dai blocchi e piazza un parziale di 4-0 firmato Brooks-Spinelli. Dall’altra parte è sempre il duo Garri-Da Ros a tenere accesa la fiaccola della speranza. La penetrazione di Spizzicchini, inoltre, segna il -7 con il quale Barcellona tenta il secondo ravvicinamento. Anche questa volta Napoli è perfetta a non disunirsi in un momento chiave e, rinfrancata dalla serata di grazia al tiro di Brkic, chiude il quarto con 11 punti di vantaggio sul 65-54.

L’inizio di quarto periodo sorride ai siciliani che con Kelley, la tripla di Da Ros e i due punti di Garri arrivano addirittura al -4. Non si fa attendere la risposta di Napoli con Jackson e Brkic mortiferi dalla distanza. Nel finale c’è ancora tempo per un assist fantascientifico di Spinelli per Ganeto che manda letteralmente in visibilio il palazzetto flegreo, per il 32esimo punto di uno straordinario Brkic e per i primi due punti della stagione del giovane Emanuele Traballesi, alla sua prima ufficiale. È vittoria Napoli per 81-69. 

IL TABELLINO – Givova Napoli Basket vs Sigma Barcellona 81-69 (31-19, 45-37, 65-54)

Napoli: Metreveli 2, Malaventura 2, Allegretti 2, Sabbatino, Spinelli 8, Traballesi 2, Jackson 14, Ganeto 11, Brooks 8, Brkic 32; All.: Calvani M.

Barcellona: Kelley 9, Marchetti 4, Spizzichini 4, Fiorito 3, Maresca, Leonzio ne, Shepherd 14, Garri 18, Borra, Da Ros 17; All.: Perdichizzi G.
Note – Tiri Liberi: Napoli 13/15 ; Barcellona 6/9
Usciti per falli: Ganeto e Maresca.

Antonio Allard

RIPRODUZIONE RISERVATA