shinystat spazio napoli calcio news RILEGGI LIVE - Atalanta-Napoli 1-1 (56' Denis, 85' Higuain): Finita la partita! Succede di tutto a Bergamo, nel finale Higuain sbaglia un rigore!

RILEGGI LIVE – Atalanta-Napoli 1-1 (56′ Denis, 85′ Higuain): Finita la partita! Succede di tutto a Bergamo, nel finale Higuain sbaglia un rigore!


La diretta testuale di Atalanta – Napoli termina qui. Per pagelle, approfondimenti ed interviste restate collegati su SpazioNapoli.it

Incredibile gara quella dell’ “Atleti azzurri d’Italia”. Un buon Napoli nel primo tempo non riesce a passare in vantaggio grazie ad uno strepitoso Sportiello. Poi nella ripresa l’Atalanta cambia completamente e passa in vantaggio al primo ed unico tiro in porta della partita con lo spauracchio Denis, complice l’ennesima disattenzione della difesa partenopea. Dopo i cambi di Benitez il Napoli ci prova e si divora una rete incredibile con Callejon prima di un finale al cardiopalma: fantastico pareggio firmato Higuain, poi sale in cattedra ancora Sportiello che prima fa un miracolo su Mertens e poi a tempo scaduto para un rigore ad Higuain. Il Napoli deve rammaricarsi tanto per i 2 punti lasciati per strada, la gara è stata dominata in lungo e largo e su tutti i punti di vista, ma ha trovato sulla sua strada uno Sportiello in giornata super. Peccato.

95′ – Finisce la partita! 1-1!

92′ – Higuain dopo quello con il Chievo fallisce un altro rigore. Bravissimo Sportiello a respingere il pallone calciato all’angolino dal Pipita.

92′ – Para Sportiello!

91′ – Calcio di rigore per il Napoli! Stendardo stende Zapata in area ed è calcio di rigore!

90′ – Concessi 5 minuti di recupero!

89′ – Napoli vicinissimo al vantaggio! Mertens va al tiro, ma Sportiello effettua una parata miracolosa con i piedi.

89′ – Benitez prova il tutto per tutto: dentro Zapata fuori Ghoulam.

87′ – Maggio va in percussione e prova il destro, il pallone termina abbondantemente alto. Intanto allontanato dalla panchina il ds partenopeo Bigon.

85′ – Grandissima rete del Pipita Higuain che riceve palla al centro dell’area da Insigne, si gira in un fazzoletto di campo e batte Sportiello! 1-1!

85′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLL CHE GOLAZO HIGUAIIIIINNNN!!!!!!!

82′ – Espulso Cigarini! Il centrocampista bergamasco ferma con la mano Insigne lanciato in contropiede, secondo giallo sacrosanto e Atalanta in 10!

80′ – Ancora pericolosa l’Atalanta con Moralez che entra in area e serve al centro per Denis, chiude tutto Koulibaly allontanando in angolo.

78′ – Altro cambio per Colantuono: esce Del Grosso ed entra Dramè.

74′ – Insigne ci prova con un bolide dai 30 metri, la palla esce di pochissimo fuori. Intanto un cambio per parte: Per l’Atalanta esce Raimondi ed entra D’Alessandro, nel Napoli fuori David Lopez e dentro Jorginho.

72′ – Il Napoli adesso sta provando a riportarsi a ridosso dell’area nerazzurra, ma la difesa dell’Atalanta tiene bene il campo e si chiude con ordine.

67′ – Atalanta completamente trasformata in questo secondo tempo, sono i nerazzurri a comandare il gioco adesso.

66′ – Ammonito Mertens per simulazione.

65′ – Ammonito Raimondi per un fallo a centrocampo.

63′ – Primo cambio per il Napoli: esce Hamsik ed entra Insigne.

61′ – Ammonito Cigarini per proteste.

60′ – Incredibile rete sbagliata da Callejon! Ghoulam si incunea in area e mette al centro un pallone da spingere solo in porta, ma Callejon da zero metri alza clamorosamente alto!

56′ – Assurdo come il Napoli al primo tiro in porta subito subisca gol. Ancora una dormita di Albiol che su un cross dalla destra si lascia sfuggire alle spalle l’attaccante argentino che di testa da 2 metri non può fallire: 1-0!

56′ – GOL DELL’ ATALANTA CON DENIS.

54′ – Ancora Mertens vicino al gol! L’attaccante azzurro si accentra e lascia partire un tiro molto forte, la palla termina di pochissimo a lato.

53′ – Cross pericoloso di Maggio al centro che attraversa l’area di rigore, peccato che nessun attaccante azzurro si sia inserito.

51′ – Il pubblico bergamasco si fa sentire e protesta ad ogni decisione dell’arbitro Damato.

48′ – L’Atalanta sembra più aggressiva in questa seconda frazione di gioco e di tanto in tanto prova ad impensierire la difesa azzurra.

47′ – Hamsik ci prova con un pallonetto dai 40 metri, Sportiello è attento e blocca sicuro.

46′ – Atalanta pericolosa con Cherubin: il difensore orobico si inserisce dietro la difesa azzurra sugli sviluppi di un calcio di punizione, il pallone termina fuori.

45′ – I due allenatori hanno iniziato la ripresa con gli stessi 22 del primo tempo.

45′ – Inizia il secondo tempo!

21:49 – Le squadre rientrano in campo, tra poco inizia il secondo tempo.

Finisce in parità questo primo tempo dove il Napoli ha nettamente dominato il match. Mertens il più pericoloso, il belga ci ha provato praticamente da tutte le posizioni. Ottima anche la prestazione di Sportiello che si è opposto con efficacia ad ogni tentativo partenopeo. Atalanta mai pericolosa che si è lasciata schiacciare nella propria metà campo concedendo al Napoli l’81% di possesso palla.

46′ – Finito il primo tempo! 0-0

45′ – Punizione respinta dalla barriera, concesso un minuto di recupero.

44′ – Ammonito Ghoulam per un fallo su Denis al limite dell’area, punizione pericolosa per l’Atalanta.

43′ – Mostruoso il dato riguardante il possesso palla della squadra di Benitez in questo primo tempo: 81% fin qui.

42′ – Mertens ancora pericoloso! Il belga ci sta provando da tutte le posizioni, ancora una volta Sportiello ci mette una pezza.

35′ – Primo tiro verso la porta di Rafael dell’Atalanta: Cigarini ci prova ma il pallone finisce lontanissimo dai pali difesi dal portiere brasiliano. In precedenza da segnalare ancora un uscita a vuoto dello stesso Rafael su un cross, e Hamsik che perde una palla centrocampo che poteva essere un’ottima occasione per gli azzurri.

31′ – Ancora Napoli, stavolta Callejon ci prova direttamente con il destro, la palla finisce fuori. Il Napoli è tornato a spingere a tutta forza.

30′ – Ancora azzurri vicini al gol! Mertens ci prova in spaccata su un bel cross di Callejon, la palla finisce alta.

26′ – L’Atalanta adesso ha alzato il proprio baricentro evitando di farsi completamente schiacciare.

22′ – Napoli in piena spinta offensiva, ma si espone al contropiede dei calciatori bergamaschi.

17′ – Occasionissima Napoli! Hamsik servito in area si gira e tira, grande parata di Sportiello sul primo palo.

16′ – Due netti falli a gioco lontano dal pallone commessi dai calciatori dell’Atalanta, l’arbitro disattento non ha ravvisato i falli.

13′ – Gli azzurri stanno assediando la metà campo orobica proprio come fatto con il Verona.

10′ – Ancora Mertens al tiro! Dai 25 metri ci prova il belga, ma Sportiello si allunga e smanaccia in angolo.

9′ – Ammonito Benalouane per un fallo in netto ritardo su Ghoulam.

6′ – Mertens pericoloso in due azioni: prima servito da Hamsik entra in area  e serve bene al centro, ma il suo passaggio viene intercettato prima che arrivi ad Higuain, poi va al tiro da molto lontano con la palla che termina di poco alta.

5′ – Ottimo Napoli in questo inizio di match, gli azzurri sono praticamente sempre in possesso di palla.

2′ – Prima occasione del Napoli! Higuain viene servito da Mertens in profondità e va al tiro appena dentro l’area, il pallone termina di poco fuori.

1′ – Iniziata la partita!

20: 43 – Le squadre entrano in campo.

20: 35 – Squadre negli spogliatoi, tra poco rientreranno in campo per dare il via al match.

20: 30 – Anche allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” i tifosi azzurri non fanno mancare il loro ricordo per Ciro Esposito, esposto lo striscione “Ciro per sempre”.

20:18 – Gli azzurri sono scesi in campo per effettuare il riscaldamento.

Rafa Benitez non stravolge il Napoli e cambia soltanto due elementi rispetto la vittoriosa gara con il Verona: a centrocampo Inler parte dal primo minuto al posto di Jorginho, che tra l’altro è in diffida, e Mertens che torna titolare al posto di un Insigne parso in grande condizione nell’ultimo periodo. Il tecnico spagnolo dimostra così di tenere tanto a questa gara, e di non pensare al fatto che tra pochi giorni gli azzurri affronteranno al San Paolo la Roma di Rudi Garcia in un vero e proprio big match per i primi posti della classifica. Colantuono cambia modulo e passa al 3-5-2 con la quale lo scorso anno annichilì i partenopei con un netto 3-0, in attacco si affida alla coppia Denis-Maxi Moralez. Dunque ancora fiducia nel bomber German Denis, ex del match, che però è ancora a secco di gol in questo campionato.

Ecco la formazione ufficiali:

ATALANTA (3-5-2): Sportiello; Cherubin, Benalouane, Stendardo; Del Grosso, Raimondi, Cigarini, Baselli, Migliaccio; Denis, Moralez.

A disposizione: Frezzolini, Spianzzola, Scaloni, Biava, Bellini, D’Alessandro, Bianchi, Carmona, Molina, Dramè, Boakye. All. Colantuono

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Inler, David Lopez; Mertens, Hamsik, Callejon; Higuain.

A disposizione: Colombo, Andujar, Henrique, Britos, De Guzman, Jorginho, Mesto, Radosevic, Insigne, Zapata. All. Benitez

ARBITRO: Damato di Barletta.

Dopo la scoppiettante vittoria ai danni del Verona, il Napoli di Benitez ritorna in campo per la nona giornata, seconda infrasettimanale, del campionato 2014/2015 di Serie A. Gli azzurri, complice i risultati favorevoli dello scorso turno, hanno notevolmente accorciato le distanze dal terzo posto occupato al momento dalla coppia Udinese e Sampdoria, e una vittoria in quel di Bergamo sarebbe un segnale fortissimo da lanciare alla concorrenza. Match comunque non semplice nonostante un’Atalanta in evidente difficoltà, la squadra orobica infatti ha soltanto 7 punti in classifica a più 1 sulla zona retrocessione, inoltre è il peggior attacco del campionato con sole 3 reti segnate. Benitez in conferenza stampa ha messo in guardia la sua squadra, memore del tracollo subito lo scorso anno, avvertendoli dei pericoli che nasconde questa sfida. Una vittoria non sarebbe fondamentale solo in chiave terzo posto, ma sarebbe importante anche guardando alla seconda piazza, visto che sabato prossimo al San Paolo arriverà la Roma che nonostante tutto non è così irraggiungibile in classifica.

Buonasera amici di SpazioNapoli e benvenuti al live testuale di Atalanta-Napoli, match valido per la nona giornata del campionato di Serie A.