shinystat spazio napoli calcio news Mandorlini attacca: "Vergognoso il pubblico del San Paolo! Ecco cosa hanno fatto per tutta la gara"

Mandorlini attacca: “Vergognoso il pubblico del San Paolo! Ecco cosa hanno fatto per tutta la gara”


Ospite negli studi di Italia 1 per la trasmissione “Tiki Taka”, il tecnico del Verona Andrea Mandorlini ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla sfida del San Paolo con il Napoli: “Il Napoli è micidiale davanti, ma non ha equilibrio. Alla fine abbiamo aiutato due grandi campioni come Higuain ed Hamsik a sbloccarsi. Dopo 8 minuti potevamo andare sullo 0-2, peccato per la parata di Rafael e l’errore di Toni sulla ribattuta“.

L’allenatore scaligero ha poi accusato il pubblico partenopeo di averlo pesantemente insultato: “Dopo il nostro gol il pubblico avrebbe potuto contestare, invece era ben disposto ad incitare la squadra, peccato che poi abbiano sopratutto pensato ad offendermi. Si, tutti i 30 mila del San Paolo mi hanno continuamente offeso, a noi invece per 2 buu razzisti ci hanno chiuso una Curva. I giudici a bordo campo riescono a sentire 2 buu ma poi non sentono 30 mila persone che mi offendono? Dov’erano?“.

Premettendo che le offese, sia verbali che fisiche, sono assolutamente da condannare, da e verso chiunque, non appare giusto generalizzare su tutto il pubblico che domenica sera era presente a Fuorigrotta. Se pure dovesse essere arrivata qualche offesa al tecnico del Verona queste sono da ascrivere ad un manipolo di pseudo-tifosi e non a tutti i 30 mila del San Paolo, che invece erano intenti ad incitare la squadra e a dedicare bellissimi cori affinché si sbloccasse il “Pipita” Higuain. Mandorlini avrebbe dovuto concentrarsi su quei cori d’affetto e non su quei pochi, tra l’altro presunti, che lo avrebbero offeso. Oppure, a voler essere cattivi, poteva concentrarsi sulla gara data la goleada subita. I tifosi del Napoli, quelli veri, comunque goliardicamente ringraziano il Verona per lo spettacolo offerto.