shinystat spazio napoli calcio news Premier Leauge - Pareggio per 1 - 1 tra United e Chelsea

Premier League – Partita al cardiopalma tra Manchester United e Chelsea


Manchester United: De Gea, Rafael, Smalling, Rojo, Shaw, Blind, Di Maria, Mata (67′ s.t. Wilson), Fellaini, Januzaj, Van Persie. All. Van Gaal

Chelsea: Courtois, Ivanovic, Cahill, Terry, Filipe Luis, Fabregas, Matic, Willian (93’s.t. Zouma), Oscar (67′ s.t. Mikel), Hazard (90′ s.t. Schürrle), Drogba. All. Mourinho

Primo Tempo Lo United parte subito forte e al 4′ minuto crea già la prima occasione; Fellaini riceva la palla all’interno dell’area piccola, calcia a botta sicura ma il tiro è centrale e Courtois respinge. Pallino del gioco tutto nelle mani degli uomini di Van Gaal che creano due grandissime occasioni tra il 23esimo e 24esimo minuto di gioco, entrambe per Robin Van Persie; Januzaj dà una palla in profondità deliziosa per l’olandese che di sinistro mira all’angolino basso, Courtois è ancora straordinario a parare. Un giro di lancetta e Van Persie impatta a botta sicura un pallone crossato da Di Maria e, neanche a dirlo, il portiere dei Blues è ancora decisivo. La partita è carica di agonismo ma per avere un’altra grande occasione si deve attendere il 41esimo con una fiammata del Chelsea; palla lunga di Ivanovic, liscio di Rojo ne approfitta Oscar che serve a Drogba quello che è praticamente un rigore in movimento, ma il piattone dell’ivoriano trova la pronta risposta di De Gea con i piedi. Termina così 0 – 0 un primo tempo pimpante.

Secondo Tempo La ripresa si apre con il vantaggio della squadra di Mourinho al 52esimo; Hazard salta tutta la difesa dello United ma a tu per tu con De Gea si fa ipnotizzare dal portiere. Dal calcio d’angolo successivo Drogba stacca sul primo palo e di testa supera il portiere spagnolo e Van Persie che aveva provato il salvataggio; la punta del Chelsea torna così a segnare in Premier League. Gli ospiti ora continuano ad attaccare e al 59esimo è ancora il portiere dei Red Evils ad essere protagonista; Willian riceve palla da Filipe Luis, prende la mira e da fuori area lascia partire un missile sotto la traversa che De Gea respinge. Ancora Chelsea questa volta con Ivanovic che si trasforma in un’ala offensiva, salta tre uomini dello United e da posizione decentrata sfiora il palo lontano. I padroni di casa provano a reagire e dopo una serie di tiri dalla distanza che non trovano fortuna, al 79esimo Courtois torna ad essere protagonista; Van Persie mira col mancino all’angolino destro della porta ma non ha fatto i conti col portiere ex Atletico Madrid che nega ancora una volta il goal all’olandese. Quattro minuti di recupero. Al 93esimo Di Maria si invola sulla fascia sinistra e guadagna punizione ed espulsione di Ivanovic; tutti in the box, Fellaini si inserisce di testa ma Courtois è ancora strepitoso ma sulla respinta si avventa Van Persie che di rabbia riesce a battere il portiere belga e pareggiare l’incontro. Termina 1 – 1 questo match all’ultimo respiro tra i Diavoli Rossi di Van Gaal e i Blues di Mourinho.