shinystat spazio napoli calcio news Cds - Scartato dal Napoli perché "vecchio", Toni guida l'attacco scaligero al San Paolo

Cds – Scartato dal Napoli perché “vecchio”, Toni guida l’attacco scaligero al San Paolo


Correva il 2010, Walter Mazzarri era alla ricerca di una punta di peso. Un giocatore da inserire anche a partita in corso e che potesse spostare gli equilibri in avanti. Come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport l’allenatore livornese stravedeva per Luca Toni e si trattò personalmente l’attaccante, riuscendo a convincerlo ad approdare in riva al Golfo.

A stoppare tutto fu il presidente De Laurentiis, restìo ad investire su un ultratrentenne(allora aveva 33 anni) con un ingaggio di sei milioni da scandagliare in più annie i motivi del no all’ex attaccante di Fiorentina e Bayern furono espressi senza mezzi termini: “Toni è vecchio”.

Toni non la prese di certo bene, del resto l’età era limpida anche al momento dei primi approcci, dell’inizio delle trattative. Ora guida, da trascinatore, l’attacco del Verona di Mandorlini e alle 18 sarà in campo.