shinystat spazio napoli calcio news Oggi il Comune proroga la convenzione sul San Paolo. Ma sul Napoli c'è un onere non da poco

Oggi il Comune proroga la convenzione sul San Paolo. Ma sul Napoli c’è un onere non da poco


Quest’oggi dovrebbe essere approvato, dal consiglio comunale di Palazzo San Giacomo, la delibera sulla proroga della convenzione che la giunta ha votato lo scorso 13 Agosto. La nuova convenzione scadrà il 30 giugno del prossimo anno, ma nel frattempo sul Napoli incombe un onere non da poco: entro il 31 marzo Aurelio De Laurentiis dovrà presentare uno studio di fattibilità, riporta l’edizione odierna de Il Mattino, su tutto quello che ha intenzione di fare nell’impianto di Fuorigrotta. In caso contrario, l’attuale proroga andrà a decadere automaticamente. Un problema non di poco conto, tenendo presente anche la tempistica. Il 31 marzo diventa quindi una data fondamentale per conoscere il futuro del San Paolo, che riversa attualmente in condizioni pietose: allo stato delle cose, sarebbe a rischio anche la licenza Uefa per la prossima stagione, con il Napoli che potrebbe essere costretto a giocare altrove le gare europee.