shinystat spazio napoli calcio news Inter-Napoli, le probabili formazioni. Un solo cambio per Benitez, Mazzarri a trazione anteriore

Inter-Napoli, le probabili formazioni. Un solo cambio per Benitez, Mazzarri a trazione anteriore


Rafa Benitez in cerca di conferme, Walter Mazzarri deciso risalire la china. Lo spartito di Inter-Napoli parte da questi due spunti fondamentali, nel mezzo tanti campioni e novanta minuti che promettono spettacolo. Per il Napoli tre punti a San Siro rappresenterebbero una marcia in più per vivere da protagonisti i fittissimi impegni che attendono il gruppo partenopeo, una vittoria per i nerazzurri rappresenterebbe un punto di svolta in un percorso che dopo i sette goal, con zero goal fatti, subiti contro Cagliari e Fiorentina è divenuto particolarmente accidentato.

Formazione tipo – Benitez dovrà fare a meno di Walter Gargano, l’incidente in allenamento con Dries Mertens priverà per un mese il gruppo dell’uomo in più della mediana in quest’inizio stagione. Per il resto a San Siro andrà in scena il Napoli ideale nella mente del tecnico madrileno. A difendere Rafael la coppia Koulibaly-Albiol, sugli esterni Maggio e Zuniga dovranno fronteggiare quel gioco sulle fasce del tecnico livornese che i due terzini ben conoscono. Mediana composta da Inler e David Lopez, che nelle ultime apparizioni hanno dimostrato un feeling crescente. In avanti Lorenzo Insigne dovrebbe avere la meglio nel consueto ballottaggio con Dries Mertens e supportare Gonzalo Higuain insieme a capitan Marek Hamsik e Josè Callejon.

Fantasia al potere – Mazzarri costretto a fare i conti con tanti probemi di natura fisica. Fuori Osvaldo D’Ambrosio, il tecnico livornese ha recuperato in estremis Kovacic e Nagatomo, anche se il giapponese sarà costretto a stringere i denti. Davanti ad Handanovic ci sarà il terzetto difensivo composto da Vidic, Juan Jesus e Ranocchia. Chance dal primo minuto per M’Vila a fare da schermo in mediana, sarà lui il rubapalloni attorno al quale giostreranno Kovacic ed Hernanes, per una mediana davvero ricca di qualità e pronta a giocare a viso aperto. In avanti la coppia Palacio-Icardi.

 Inter (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Nagatomo, Hernanes, M’Vila,  Kovacic, Dodo’; Palacio, Icardi (Carrizo, Andreolli, Mbaye, Obi, Kuzmanovic, Medel, Krhin, Guarin, Bonazzoli). All.: Mazzarri.

Napoli (4-2-3-1): Rafael, Maggio, Albiol, Koulibaly, Zuniga; Inler, David Lopez; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain. (Andujar, Contini, Mesto, Britos, Henrique, Ghoulam, Jorginho, Radosevic, De Guzman, Mertens, Michu, Zapata). All.: Benitez.

Arbitro: Orsato di Schio.

 

Edoardo Brancaccio