shinystat spazio napoli calcio news RILEGGI IL LIVE - Rafa Benitez: "Io e il presidente non ragioniamo ancora sul rinnovo. Sfida di San Siro importante per misurare la nostra crescita. Ciclo duro, sullo scudetto..."

RILEGGI IL LIVE – Rafa Benitez: “Io e il presidente non ragioniamo ancora sul rinnovo. Sfida di San Siro importante per misurare la nostra crescita. Ciclo duro, sullo scudetto…”


Termina la conferenza, Rafa Benitez sibillino al solito su tanti temi. Tra questi emerge la convinzione che la sfida di San Siro sia un crocevia essenziale per questa stagione. Vi ringraziamo per l’attenzione.

Rinnovo come regalo sotto l’albero? – Fino a gennaio le sfide saranno fondamentali, di questo abbiamo discusso con il presidente. Di rinnovo non si è parlato.

Condizione Inler, Hamsik falso nueve – Inler sta meglio, su Hamsik falso nove mi viene da ridere. Andrò a casa, parlerò con il mio cuscino e decideremo il da farsi. Si è parlato di spostare Hamsik, Insigne e Higuain.

Confronto Napoli-Inter – Dipende ciò che faremo in queste tre settimane. Può cambiare di tutto, abbiamo fiducia e dobbiamo fare sempre meglio.

Il peso della sosta  – Non possiamo far nulla con gli impegni delle Nazionali. Certo quando si va bene è dura fermarsi.

Henrique, Jorginho, Michu e De Guzman – Hanno lavorato benissimo, questo è un punto positivo per la sosta. Sono molto soddisfatto, hanno fatto progressi.

David Lopez – Non mi piace parlare dei singoli, l’importante sono i moduli che scenderanno in campo. Se riusciremo a farlo rendere al massimo vorrà dire che saremo più forti

Sfida spareggio? – La nostra mentalità in questo momento è positiva, vincere o la quarta partita consecutiva sarebbe molto importante per noi.

Critiche a Mazzarri – Quando non arrivano i risultati è così. Come ho già detto restano una grande squadra e per me saranno al top della classifica.

Infortunio Gargano – Stava dando il meglio e dispiace, aveva rinunciato alla nazionale, dovremo vincere anche per lui. Abbiamo una rosa adatta ad affrontare certe assenze.

Amarcord – Non ci sono giocatori che hanno vissuto con me quell’esperienza. C’erano 15 giocatori sopra i trent’anni. Sono una rivale, incontrerò alcuni amici.

Ambiente San Siro – Sono una grande squadra e il loro pubblico vuole vincere. Noi dovremo sfruttare questa tensione positiva e vincere dare il nostro meglio.

Ciclo duro – Abbiamo sette partite in 20 giorni. Sarà difficile, dopo la sosta dovremo vagliare come siamo, abbiamo fiducia dopo le tre vittorie. Dobbiamo dimostrarlo contro una grande squadra.

L’incontro con De Laurentiis – Il Presidente si è congratulato per il lavoro svolto in questi giorni. Sulla questione rinnovo non abbiamo fissato una data.

Inter-Napoli – L’Inter è una grandissima squadra, si sono rinforzati molto. Vivono un momento difficile ma il valore di rosa e tecnico non è in discussione.

Lottare per lo scudetto – Credo di essere stato chiaro dall’inizio. Ragioniamo una partita alla volta, se vinceremo contro l’Inter avremo più fiducia e potremo affrontare al meglio le sfide successive.

12.25 – Benvenuti cari lettori, SpazioNapoli seguirà per voi la consueta conferenza stampa del tecnico azzurro Rafa Benitez. L’allenatore spagnolo presenterà la delicata sfida di domani sera a San Siro, novanta minuti importantissimi per il percorso di crescita dei partenopei dopo un inizio stagione difficile.