shinystat spazio napoli calcio news Napoli, è gia tempo di mercato. Due nazionali inglesi nel mirino

Napoli, è gia tempo di mercato. Due nazionali inglesi nel mirino


Sarà stata la noia, l’assenza di calcio giocato causa la sosta per le nazionali, o semplicemente perché senza non sappiamo proprio starci, ma dopo appena un mese e mezzo dalla chiusura della sessione estiva stiamo già parlando di calciomercato. Ebbene sì, perché come dice spesso De Laurentiis: “bisogna restare vigili sul mercato 365 giorni l’anno“.

Ecco perché negli ultimi giorni sono emerse alcune notizie che vorrebbero il Napoli con gli occhi ben aperti per approfittare delle occasioni che eventualmente potrebbero presentarsi, sopratutto su calciatori in scadenza di contratto nel giugno 2015. I discorsi che evidentemente avranno intrapreso Benitez e il presidente nel colloquio avuto a Castel Volturno, devono aver toccato anche questo punto: rinforzare la squadra provando a spendere non tantissimo per i cartellini. Ecco perché puntare calciatori in scadenza, in vista di gennaio, sembra essere la strategia giusta, dove gioco forza i prezzi dei suddetti giocatori sarà evidentemente ridimensionato rispetto al reale valore di mercato. Non solo, in caso di accordo con un calciatore si poterbbe puntare a farlo arrivare addirittura gratis il prossimo anno.

In questi giorni sono rimbalzate anche dall’Inghilterra le voci che vorrebbero Bigon e soci sulle tracce di due calciatori che militano in Premier League: stiamo parlando di James Milner e Glen Johnson. Il primo è un centrocampista classe ’86 che il Manchester City 4 anni fa strappò all’Aston Villa per ben 22 milioni di euro. Polivalenza tattica e forza fisica le sue doti migliori, Milner ricopre eccellentemente tutti i ruoli della mediana senza sfigurare quando impegnato come esterno offensivo. Strapparlo alla concorrenza per il Napoli non sarà facile, anche perché a Manchester non è certo considerato una riserva e quindi non sarebbe neanche da escludere che gli stessi Citizens gli propongano il rinnovo del contratto.

Johnson invece è un esterno difensivo di 30 anni che gioca nel Liverpool. Predilige la corsia destra, ma nella sua lunga carriera ha dimostrato di saperci fare egregiamente anche sul lato opposto. Qualità nell’appoggiare la monovra offensiva e quantità nelle coperture difensive, Johnson è un calciatore davvero completo che farebbe le fortune di qualunque formazione. Benitez, tra l’altro, l’ha avuto già alle sue dipendenze nella stagione 2009-2010 nel suo ultimo anno ai Reds.

Sia per Milner che per Johnson il vero ostacolo resta però quello dell’ingaggio, entrambi guadagnano come dei veri top player e questo renderebbe tremendamente complicata la possibile trattativa. Non sarà facile raggiungere questi obiettivi di mercato, ma si sa: se si vuol migliorare la squadra e puntare su questo tipo di calciatori bisogna muoversi con largo anticipo.

RIPRODUZIONE RISERVATA