shinystat spazio napoli calcio news Lotito riesce nell'impresa di insultarsi da solo, ecco come ha fatto...

Lotito riesce nell’impresa di insultarsi da solo, ecco come ha fatto…


“Siete una categoria non apprezzabile”. Claudio Lotito spara a zero sui giornalisti, ma l’uscita al ‘veleno’ del patron della Lazio a margine dell’assemblea di Lega rischia di diventare un ‘boomberang’ pronto a tornargli indietro.

Il motivo è presto spiegato: la ‘Gazzetta dello Sport’ ricorda come il numero uno biancoceleste, in passato, spesso abbia ‘sbandierato’ il suo tesserino da pubblicista e di conseguenza la pesante dichiarazione ha tutti crismi per essere anche un’offesa a sè stesso.

Tra l’altro le parole di Lotito non sono rimaste indifferenti alla Federazione Nazionale Stampa Italiana (FNSI), che attraverso il segretario Franco Siddi ha tuonato: “La prima questione che si pone è se Lotito sappia che si riferisce anche a se stesso dal momento in cui risulta, ahinoi, pubblicista iscritto all’Ordine professionale. Lotito viene meno ai doveri di lealtà e dignità verso la professione e i colleghi. Finché esiste l’Ordine, di questo dovrà dare conto. Nessuno potrà mettere a tacere la stampa libera e lo spirito critico che la deve sempre animare accanto alla doverosa informazione sui fatti”.

Nel frattempo, dopo il ‘botta e risposta’ infuocato dei giorni scorsi, tra il presidente laziale e l’ad della Juventus Beppe Marotta è stato ‘gelo’ puro. Durante la riunione, infatti, i due sono rimasti seduti lontani e non si sono scambiati nemmeno una parola. Per la serie, ‘da una querelle all’altra’…