shinystat spazio napoli calcio news Koulibaly ha già stregato Napoli. Un record lo rende il pilastro del progetto di Benitez

Koulibaly ha già stregato Napoli. Un record lo rende il pilastro del progetto di Benitez


Kalidou Koulibaly è arrivato a Napoli in punta di piedi, senza troppi clamori. Si è presentato alla stampa in quel di Dimaro con la faccia del bravo ragazzo, un giovane bisognoso di imparare tanto da gente come Albiol. Tuttavia, Rafa Benitez ha subito puntato molto sul roccioso difensore francese sin dal primo giorno di ritiro, affidandogli le chiavi della difesa.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Koulibaly ci ha messo tre mesi per diventare grande, dimostrando di saper abbinare alla forza fisica anche una discreta tecnica con entrambi i piedi (non a caso viene schierato sempre sul centrosinistra pur non essendo un mancino naturale). Inoltre sa farsi valere anche in area avversaria: suo, infatti, l’unico gol segnato da un difensore del Napoli in questa stagione.

Nelle dieci gare ufficiali disputate sin qui è sempre partito titolare e non è mai stato sostituito. In pratica, è l’unico giocatore del Napoli che non conosce il significato della parola turnover (ovviamente insieme al portiere Rafael) e che sembra non avvertire la stanchezza (944’ in campo, recuperi compresi).

Kalidou Koulibaly, l’uomo dei record…