shinystat spazio napoli calcio news Compleanno di David Lopez, il tanto discusso centrocampista del Napoli

Buon compleanno a David Lopez, il centrocampista che deve convincere gli scettici!


Primo compleanno in azzurro per David Lopez che oggi compie 25 anni. L’arrivo a Napoli del mediano spagnolo non è stato quello che tutti sognano: squadra depressa e demoralizzata per la mancata qualificazione Champions, società contestata dai tifosi a causa di un calciomercato deludente e l’intero ambiente che contesta il giocatore, reo di non essere il rinforzo giusto e tanto atteso. Insomma le premesse non erano delle migliori.

PRESENTAZIONE. L’atmosfera il giorno della sua presentazione poi appare quasi surreale, ma il giocatore dimostra che il carattere non gli manca di certo: “Capisco la delusione dei tifosi anche perché non mi conoscono, però mi sembra inutile fare delle promesse. Voglio dimostrare in campo il mio valore, non mi fa paura ma mi stimola“, le sue dichiarazioni in conferenza. Dunque, parola al campo per convincere gli scettici. Ed il campo David Lopez lo vedrà per la prima volta in Europa League contro lo Sparta Praga, ma si tratta solo di una veloce “passerella” con la maglia azzurra, perché il vero esordio, dal primo minuto, avviene dopo tre giorni contro l’Udinese. La sua è una prestazione sufficiente, “senza infamia e senza lode”, ma che passa in secondo piano a causa della sconfitta della squadra. Dunque, tutto da rifare o meglio da fare. Se però da un lato tifosi e stampa sembrano quasi non notarlo, dall’altro Benitez lo nota e come: “A Udine è stato un portento“, dichiara il tecnico in sala stampa. Almeno l’unica persona che davvero conta, in quanto allenatore, l’ha convinta.

PASSO DOPO PASSO. Un po’ alla volta quindi il calciatore riesce a conquistarsi il suo spazio: 90′ contro il Sassuolo, 90′ contro lo Slovan Bratislava e 23′ contro il Torino. Il Napoli sa di poter contare su di lui anzi, forse di un centrocampista  con le sue caratteristiche non può farne a meno. Il  mediano mostra di essere una diga preziosa messa a protezione della difesa, poco avvezzo ai preziosismi, però con grande senso della posizione. Pazienza se non è bravo ad impostare l’azione, a questo ci penseranno gli altri. Si tratta del classico giocatore che non fa luccicare gli occhi dei tifosi e non attira la loro attenzione, ma che spesso fa la fortuna di una squadra, soprattutto se la squadra in questione è un Napoli alla ricerca dell’equilibrio e con una difesa un po’ ballerina. Insomma, l’ultimo acquisto di agosto potrebbe dimostrarsi più utile di quanto sembri, con buona pace di tutti coloro che non perdono il “vizio”, soprattutto all’ombra del Vesuvio, di giudicare un calciatore ancor prima di averlo visto in campo.

Buon compleanno David Lopez!