shinystat spazio napoli calcio news Il legale di De Santis: "Non ha mai scritto quelle parole. Il memoriale doveva restare privato, ne hanno deviato il senso"

Il legale di De Santis: “Non ha mai scritto quelle parole. Il memoriale doveva restare privato, ne hanno deviato il senso”


Tommaso Politi, uno degli avvocati difensori di Daniele De Santis, è stato contattato da Radio Crc. Queste le sue dichiarazioni: “Quanto emerso oggi sui media è totalmente infondato, siamo molto amareggiati per questo. “Coinvolto in una rissa”, “Ho avuto paura e ho sparato”, sono parole assolutamente inesistenti nel memoriale che De Santis ha inviato alla procura. L’amarezza aumenta se si pensa che questo documento doveva restare segreto ed invece è stato reso pubblico, deviandone del tutto il significato”