shinystat spazio napoli calcio news De Santis rifiuta ancora l'interrogatorio, ma in una lettera ammette: "Ho avuto paura e ho sparato"

De Santis rifiuta ancora l’interrogatorio, ma in una lettera ammette: “Ho avuto paura e ho sparato”


“Ho avuto paura e ho sparato”: queste le parole usate da Daniele De Santis nella ricostruzione dei fatti del 3 maggio consegnata agli inquirenti tramite un fax. De Santis torna dunque sui suoi passi: aveva sempre affermato di non essere stato lui a fare fuoco. “Sono stato coinvolto in una rissa e ho temuto per la mia vita dunque ho avuto paura e ho sparato”: le sue parole, riportate dall’edizione on line de Il Mattino, non sembrano soddisfare la Procura che considera la missiva “sommaria e non particolarmente dettagliata, e che nulla aggiunge o toglie al fascicolo”. Il tutto in attesa che avvenga l’interrogatorio: De Santis si è detto non ancora pronto a sostenerlo, a causa delle sue precarie condizioni di salute.