shinystat spazio napoli calcio news Duvan, che partita! Media gol che fa ben sperare in ottica futura

Duvan, che partita! Media gol che fa ben sperare in ottica futura


Anche stavolta il Napoli si è lasciato sfuggire una vittoria ampiamente alla sua portata vista, anche la piega che aveva preso la partita. Il doppio vantaggio dopo appena 11 minuti di gioco aveva lasciato ben sperare la piazza, ma il Palermo di Iachini non si è arreso e alla fine è riuscito a guadagnare un punto al San Paolo, fortino inespugnabile la scorsa stagione.

Nella serata appena trascorsa tra alti e bassi, però, il Napoli ha ricevuto un’altra conferma del talento di Duvan Zapata. La scelta nel pre-partita di Benitez di lasciare fuori Higuain per il colombiano aveva un po’ smosso gli animi dei tifosi che avevano affidato le chance di vittoria nei piedi magici del Pipita. Ma il buon Duvan ancora una volta si è espresso ad ottimi livelli siglando il gol del momentaneo 2-0, offrendo ottimi spunti offensivi e impegnando a più riprese il portiere avversario. Buono anche il feeling con i compagni di reparto che lo hanno cercato più volte nei suoi tagli nella difesa palermitana: uno di questi ha seriamente impegnato la terna arbitrale per un fallo netto in area di rigore, alla fine non assegnato.

Quello di ieri è stato il sesto gol in diciotto presenze in campionato con la maglia azzurra, il primo in questa stagione. In totale, tra campionato e coppe, sono otto marcature in venticinque presenze totali, con una media realizzativa di 0.32 gol a partita. Numeri che fanno ben sperare per la consacrazione di questo giocatore che sta ribaltando i pronostici negativi inizialmente attribuitigli a suon di gol e buone prestazioni.

Luigi Fervide
RIPRODUZIONE RISERVATA