shinystat spazio napoli calcio news Norimberga come Genoa, i tifosi ai calciatori: "Consegnateci le maglie"

Norimberga come Genoa, i tifosi ai calciatori: “Consegnateci le maglie”


Chi è convinto che certe scene si vedano solo in Italia dovrà prontamente ricredersi.

La notizia ci giunge dalla Germania. Nella giornata di domenica era in corso si svolgimento il match tra Karlsruhe, squadra di casa e il Norimberga. Al termine della gara, dominata dalla squadra di casa e terminata con il netto punteggio di 3-0, i sostenitori del Norimberga hanno intimato ai calciatori, che si erano presentati sotto il loro settore per un saluto nonostante la sconfitta, di togliersi la maglia. Una maglia, a detta dei tifosi, disonorata dopo quattro sconfitte in sei partite di inizio campionato e soprattutto dopo la cocente retrocessione dalla Bundesliga nella passata stagione.

Una scena che a noi italiani appare come un deja-vù. È ancora vivo, infatti, il ricordo di Genoa-Siena nel 2012, in una domenica diventata tristemente famosa al Ferraris, quando alcuni tifosi del grifone, senza mezzi termini, costrinsero i calciatori (ricordiamo le lacrime dell’allora gialloblu Mesto) a consegnare loro le maglie dopo la clamorosa sconfitta intera per 1-4 contro il Siena.

Meno famosi ma altrettanto deprecabili i fatti di Padova-Latina dello scorso anno in serie B: la scena fu la medesima, con una discutibile cerimonia, umiliante e fuori luogo, di consegna delle casacche per quella che sembra essere diventato un vero e proprio costume per alcune tifoserie: un modo di fare che a quanto pare ha travalicato i confini dell’Italia ed è approdato persino nella compostissima Germania.