shinystat spazio napoli calcio news Liga, Cristiano Ronaldo è un cannibale: 4 gol all'Elche. Strapotere Real

Liga, Cristiano Ronaldo è un cannibale: 4 gol all’Elche. Strapotere Real


Il Real Madrid ha superato l’Elche con il risultato di 5-1 nel primo anticipo della quinta giornata di Liga. Al Santiago Barnabeu, la squadra di Carlo Ancelotti ha messo in campo qualità (che di certo non manca ai blancos) e la giusta grinta in un match partito in salita.

L’Elche, infatti, autore di una buona gara nonostante il pesante parziale, riesce a preoccupare i galacticos andando in gol al 15′ grazie al rigore di Albacar, decretato per fallo di Ronaldo su Mosquera.

A riportare la contesa in parità ci pensa Gareth Bale: l’asso gallese, sempre più un’arma decisiva in chiave realizzativa più che di gioco, realizza di testa su preciso cross di James Rodriguez.

Il Real è bravo ma anche fortunato: l’arbitro Clos Gomes concede un rigore piuttosto generoso per un fallo su Marcelo. Il terzino brasiliano, in realtà, crolla al suolo senza aver subito contatto e avrebbe meritato la seconda espulsione.

Da questo momento in poi ha inizio il CR7 show: prima il gol del vantaggio da penalty, poi un poderoso stacco di testa per il 3-1 che, di fatto, chiude la partita ma non il contenzioso personale per l’ex Manchester United. Nella ripresa, infatti, Ronaldo mette a segno altri due gol: il primo ancora su calcio di rigore, il secondo con una ripartenza fulminante in pieno recupero per una serata da incorniciare.

Numeri impressionanti per Ronaldo: 7 gol nelle ultime 72 ore. Prima dei quattro rifilati questa sera all’Elche, tre giorni fa ne aveva segnati altri tre contro il Deportivo. Numeri che gli valgono un traguardo importante: sono 187 le sue reti nella Liga. Superato Santillana al terzo posto nella classifica all-time.

I 216 gol dell’amatissimo e compianto Alfredo Di Stefano non sembrano poi così lontani…

Antonio Allard