shinystat spazio napoli calcio news Udinese-Napoli 1-0 - IL PEGGIORE: Michu

Udinese-Napoli 1-0 – IL PEGGIORE: Michu


Dispiace dirlo, dispiace dare la palma di peggiore in campo a Miguel Perez Cuesta, un giocatore che riteniamo sia giusto aspettare, sul quale non sarebbe intellettualmente corretto gettare una croce. Ma a Michu, Rafa Benitez l’occasione anche ghiotta l’ha concessa: una prestazione da titolare con cui smentire gli scettici, lo spagnolo però in questo Udinese-Napoli di fine settembre non c’è riuscito.

Ectoplasma – Timido, troppo timido e ne abbiamo già ampiamente parlato(leggi qui)ma il Michu di quest’oggi ha paventato altri limiti, non solo meramente caratteriali. Perennemente in affanno, mai primo su un pallone, su un contrasto di gioco, avulso al gioco degli azzurri. Gioca in luogo di Hamsik, e finisce per far rimpiangere anche la peggior copia dello slovacco, duole ammetterlo. Il tecnico azzurro lo vede a supporto di Higuain ma non riesce mai minimamente ad incidere, nè in fase propositiva che di realizzazione. Ha bisogno di tempo, forse, ha sicuramente bisogno di ritrovare un tono sia dal punto di vista fisico che da un punto di vista psicologico, un Napoli che vuole puntare sul turnover avanzato non può permettersi giocatori così sottotono, altrimenti ne paghi lo scotto, come amaramente il gruppo azzurro sta constatando.

 

Edoardo Brancaccio

Riproduzione Riservata