shinystat spazio napoli calcio news Udinese, il diesse Giaretta: "Il Napoli non è mai stato in crisi, siamo pronti per il big match. Zapata in bianconero? Vi racconto com'è andata"

Udinese, il diesse Giaretta: “Il Napoli non è mai stato in crisi, siamo pronti per il big match. Zapata in bianconero? Vi racconto com’è andata”


Il direttore sportivo dell’Udinese Cristiano Giaretta ha rilasciato una lunga intervista a Radio Kiss Kiss Napoli parlando del match di domani contro il Napoli. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli. “Non ho mai pensato che il Napoli potesse essere in crisi, il match contro il Chievo è stato sfortunato e mi aspettavo una reazione di carattere e da grande squadra come quella registrata contro lo Sparta Praga in Europa. L’undici di Benitez è forte, Higuain è un grande leader e l’ha dimostrato prendendosi la responsabilità di tirare nuovamente il rigore sbagliato il week end precedente, dando così ai compagni un segnale forte. Ci siamo allenati al meglio per affrontare il Napoli ma per strappare ai partenopei almeno un punto ci servirà la gara perfetta”.

IL MODULO. “I nostri allenamenti sono a porte aperte e non è un mistero che il tecnico Stramaccioni stia provando ormai da tempo anche il 4-3-2-1. E’ un’alternativa, non la decisione definitiva ma non cambia nulla in realtà, la squadra è compatta e sa cosa fare”.

DI NATALE. “E’ la nostra bandiera, simbolo della nostra squadra e della città, un campione come pochi. Sarà l’aria di Udine insieme ad un grande carattere partenopeo a creare il mix perfetto”.

SCUFFET E ZAPATA. “In estate ho sentito parlare di molto intrecci di mercato. La verità è questa: il Napoli non ci ha mai chiesto Scuffet, l’Atletico Madrid era in pole ma poi non se n’è fatto più nulla. Abbiamo chiesto invece di Zapata ma il club azzurro ci ha subito detto che il giocatore non era sul mercato. Abbiamo poi riprovato a fine mercato ma la risposta è stata la stessa, già lo sapevamo ed abbiamo virato su altri giocatori”.