shinystat spazio napoli calcio news Premier League, vittorie importanti per Arsenal e Southampton. Cade il Liverpool di Balo

Premier League, vittorie importanti per Arsenal e Southampton. Cade il Liverpool di Balo


In attesa del big match tra Manchester City e Chelsea, in programma per domani alle ore 17.00, la Premier League del sabato ha regalato come sempre gol, spettacolo e grande agonismo.

QPR – STOKE: La giornata si è aperta con il lunch match delle 13.45 tra i londinesi del QPR e lo Stoke City. La partita è fin da subito pimpante e combattuta: gli ospiti passano in vantaggio dopo 11 minuti grazie al gol di Diouf, servito da Crouch. Ma il QPR riesce a chiudere in parità la prima frazione di gioco grazie al gol di Caulker. Nella ripresa Crouch si mette in proprio e dopo l’assist realizza il gol del vantaggio al 51′ ma una splendida punizione di Kranjcar al 88′ fissa il punteggio finale sul 2-2.

ASTON VILLA – ARSENAL: Tutto secondo programma per la squadra di Arsene Wenger contro l’Aston Villa che tanto bene ha fatto in questo avvio di stagione (10 punti in 4 partite). Accade tutto nel primo tempo in soli quattro rocamboleschi minuti: Ozil va in gol al 32′ servito da Welbeck. Due giri di lancetta più tardi la scena si ripete a parti invertite con il tedesco che serve l’attaccante inglese per il 2-0. Chiude i conti la rete del 3-0 maturata al 36′ grazie al’autogol di Cissokho.

NEWCASTLE – HULL: Emozionante partita al St. James’ Park. I gol tutti nel secondo tempo: gli ospiti tentano l’allungo grazie alle reti di Jelavic (48′) e Diame (68′) ma la squadra di casa riesce a riagguantare la partita grazie alla doppietta nel finale di Papiss Cissè. Il match termina 2-2.

SWANSEA – SOUTHAMPTON: Seconda sconfitta consecutiva per lo Swansea di Garry Monk. I gallesi che avevano vinto le prime tre partite in campionato, dopo la sconfitta allo Stamford Bridge della scorsa settimana, incassano il primo KO casalingo della stagione al Liberty Stadium. Deciviso per i Saints il gol di Wanyama servito dall’italiano Pellè. 0-1 il finale.

WEST HAM – LIVERPOOL: È festa all’Upton Park: il Liverpool di Mario Balotelli (in campo dal primo minuto nella coppia d’attacco tutta italiana con Borini) cade sotto i colpi di un arcigno e solido West Ham che trova la prima vittoria in casa in questa stagione. Gli uomini di Sam Allardyce infliggono la seconda sconfitta consecutiva ai reds dopo la debacle casalinga contro l’Aston Villa di sette giorni fa.

L’inizio dei londinesi è travolgente: i gol di Reid al 2′ e Sakho al 7′ costringono il Liverpool ad inseguire fin da subito. Gli sforzi degli uomini di Brendan Rodgers si concretizzano nel gol di Sterling al 26′.

Dopo una ripresa combattutissima, il Liverpool non riesce a ribaltare il match ma addirittura incassa il gol del KO all’88’ per mano di Amalfitano. 3-1 il finale.

BURNLEY – SUNDERLAND: 0-0, invece, nella sfida tra il neopromosso Burnley e il Sunderland di  Giaccherini.

Antonio Allard