shinystat spazio napoli calcio news Tanti forfait negli ultimi anni, ma domenica ci sarà. Di Natale e la sfida alla sua città...

Tanti forfait negli ultimi anni, ma domenica ci sarà. Di Natale e la sfida alla sua città…


L’anno scorso, sia al San Paolo che al Friuli, Totò Di Natale non scese in campo contro la squadra della sua città. Un caso, sicuramente. Tuttavia, i forfait dell’attaccante partenopeo non sono stati poi così sporadici: negli ultimi quattro anni, nell’impianto di Fuorigrotta, il numero 10 bianconero ha giocato soltanto una volta, subendo tanti fischi e cori offensivi da tutto lo stadio al momento della sostituzione.

Eppure, in dieci sfide, Di Natale ha segnato ben otto gol agli azzurri. Segno che la sua presenza domenica pomeriggio non dovrà affatto essere sottovalutata da Albiol e compagni. Ebbene sì, dopo tante defezioni il Totò partenopeo scenderà in campo dal primo minuto e come unica punta contro il Napoli di Benitez. In estate sembrava ad un passo dal ritiro, ma Di Natale non ha mollato la presa ed è tornato più forte che mai, lanciando subito un segnale forte alla prima giornata con una doppietta all’Empoli.

Al Friuli, in passato, due sue triplette hanno steso al suolo gli azzurri. Domenica Totò metterà il cuore da parte per onorare i colori dell’Udinese, provando a scardinare la difesa azzurra. Anche Napoli ed il Napoli però non saranno da meno: i tre punti sono vitali per poter scacciare definitivamente voci negative nell’ambiente partenopeo.

Amici e nemici, almeno per novanta minuti…

Antonio De Filippo