shinystat spazio napoli calcio news Europa League - Ecco la difesa dello Sparta Praga

Europa League – Ecco il blocco difensivo dello Sparta Praga


Poco più di quattro giorni all’esordio del Napoli in Europa League contro lo Sparta Praga; i cechi approdano nella seconda competizione europea dopo l’eliminazione subita ai danni degli svedesi del Malmo.

Analizziamo reparto per reparto la squadra allenata da Vitezslav Lavicka, partendo dal blocco difensivo.

Tra i pali agirà, con tutta probabilità, David Bicik; 33 anni e con esperienza anche in Grecia e Slovacchia. Abile nelle uscite e con il pallone tra i piedi, col passare degli anni ha perso parte dell’esplosività che lo caratterizzava ma resta una delle garanzie della squadra.

Al centro della difesa dovrebbero piazzarsi Radoslav Kovac e Ondrej Svejdik. Il primo ha esperienza anche in Premier League avendo giocato nel West Ham ed è quindi il giocatore di maggior livello della squadra; abilissimo con i piedi, tanto da essere utilizzato anche come centrocampista,  è il regista arretrato dei cechi. Il secondo, invece, è il classico difensore centrale; forte di testa e rude negli interventi. Molto lento e macchinoso nel giocare il pallone; gli attaccanti del Napoli dovranno certamente approfittare di queste sue incertezze.

Il terzino destro sarà il giovanissimo Pavel Kaderabek, classe 92. Giocatore instancabile e motorino della squadra è molto abile nel dribbling e nei cross; Lavicka si fida molto di lui tanto da schierarlo, all’occorrenza, anche come esterno di centrocampo o come ala nei tre d’attacco.

L’out mancino sarà invece occupato da Costa Nhamoinesu; il giocatore dello Zimbabwe è meno offensivo del dirimpettaio di fascia ma resta comunque un pericolo con i suoi cross tagliati col mancino. Non fortissimo tecnicamente fa della corsa la sua arma migliore.

Mario Holek e Jakub Brabec sono i due giocatori che potrebbero entrare a partita in corso o in caso di infortunio per sostituire i quattro titolari.