shinystat spazio napoli calcio news Napoli-Chievo in ricordo di Ciro Esposito, l'appello accorato dei genitori

Napoli-Chievo in ricordo di Ciro Esposito, l’appello accorato dei genitori


Doveva esserci anche lui, oggi, in Curva a sostenere il suo Napoli ma non sarà così. La vita di Ciro Esposito è stata stroncata dalle complicazioni di uno sparo ricevuto prima della finale di Coppa Italia tra gli azzurri e la Fiorentina, nonostante il suo ricordo sia sempre presente e ben vivido nei ricordi e nei cuori di tutti. Non sarà facile vedere una partita senza pensare a cosa è successo in quella maledetta mezz’ora di Tor di Quinto, in particolar modo per i familiari che chiedono disperatamente giustizia e mai vendetta. Proprio il match di oggi sarà ancora in ricordo del giovane di Scampia, con un particolare appello della famiglia Esposito, così come riportato oggi dalle pagine de Il Mattino.

“Ciro oggi non ci sarà -scrivono Antonella e Giovanni, la mamma ed il papà – ma nel ringraziare tutte le manifestazioni di affetto e sostegno che riceviamo quotidianamente, invitiamo a stigmatizzare qualsiasi manifestazione violenta nel calcio. Questo dramma, il nostro dramma, dovrebbe insegnare a tenere la violenza fuori dallo sport, a non cadere in vili provocazioni, a non cercare lo scontro tra tifoserie. Vogliamo che il calcio sia uno sport sano, senza più drammi. In quanto a noi, chiediamo giustizia confidando nelle Istituzioni. Siamo certi che Ciro tiferà Napoli anche da lassù…”