shinystat spazio napoli calcio news Quella stramaledetta sensazione di tornare in campo

Quella stramaledetta sensazione di tornare in campo


La parola chiave di questo articolo è Finalmente. Finalmente si torna in campo dopo due settimane di polemiche e fantasie, di notizie campate in aria e di campanilismi architettati contro tutto e tutti. Di partite in strada con Jorginho e di colpi partiti, in strada, per caso. Accidentalmente.

Si torna al calcio, ed era pure ora. Perché dopo due settimane senza il pallone non sapevamo più di che campare. Della polemica su Benitez o di quella su De Laurentiis, di quella su Tavecchio, su De Magistris, sulla questione stadio, su Edo De Laurentiis (il nuovo delfino azzurro) e su Lorenzo Insigne.

Basta, finalmente. Parola al campo e parola al pallone che, in fondo, ha sempre ragione. Viene al San Paolo, nella sua prima stagionale, una squadra ostica, che ci ha sempre creato problemi. Quale occasione migliore per riappacificarci con i tifosi ed il gioco del calcio.

Si torna allo stadio con la consapevolezza che sarà una stagione difficile e lunga. Ma noi ci siamo. Tutti. E le parole del capitano, questo pomeriggio, ci fanno ben sperare. Uniti si vince, ragazzi. Buon rientro nel tempio azzurro.

Raffaele Nappi