Preziosi: “Il gol di De Guzman ha rotto un giusto equilibrio. Scudetto? La difesa azzurra non mi convince”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Enrico Preziosi, presidente del Genoa, ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli dopo la sconfitta del suo Grifone contro il club partenopeo. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli.it: “Sconfitta di ieri? Il Napoli negli ultimi dieci minuti ci ha messo all’angolo e ha meritato la vittoria. Negli ultimi minuti hanno creato tanto mentre noi abbiamo pagato tanto l’intensità del primo tempo e dell’inizio della ripresa. Poi Perotti era stato sostituito, giocavamo con Sturaro, Marchese e Burdisso molto stanchi e quindi era inevitabile prendere il gol.

Rimpianti? Noi abbiamo mancato il 2-1 diverse volte ed il pareggio era il risultato più giusto. Il calcio è fatto così, è spietato e non possiamo fare più niente ormai.

Giudizio sul Genoa? Per 75 minuti abbiamo fatto tanto. Ci manca freschezza. Il Napoli era molto più fresco e aveva giocato le coppe. Con le prossime partite avremo quella brillantezza e lucidità che potrebbe portarci alla vittoria.

Napoli da Scudetto? Non credo. La difesa non mi piace, ha grandi problemi nei movimenti. Gli azzurri soffrono sui cross e sono in difficoltà quasi sempre. Vedo la Roma favorita per questo campionato”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI