shinystat spazio napoli calcio news Bigon ancora a lavoro, dopo la Champions sterzata al mercato in uscita

Bigon ancora a lavoro, dopo la Champions sterzata al mercato in uscita


L’arrivo di un altro centrocampista dopo l’acquisto di De Guzman è legato alla cessione ormai imminente di Dzemaili. Lo svizzero è nel mirino del Milan, il club di Berlusconi è quello per lui di maggiore gradimento. Ha ancora un anno di contratto
e il Napoli deve venderlo subito per non rischiare di darlo via nel
2015 a parametro zero. C’è però da trovare un punto d’intesa. Il
club azzurro chiede 6 milioni per lo svizzero mentre il club rossonero al massimo vuole spingersi fino a tre. Dzemaili non è stato convocato per le due partite dei play off Champions contro l’Athletic Bilbao perché non rientra nei piani societari.

In lista di sbarco c’è anche Pandev. Il macedone è in attesa della migliore sistemazione possibile. Si è mosso l’Herta Berlino, una soluzione che può essere gradita dall’ex attaccante dell’Inter, escluso dai programmi del nuovo Napoli. Il discorso può prendere corpo nel rush finale di mercato.

Il direttore sportivo Bigon deve lavorare su altre cessioni: bisogna trovare una squadra al centrocampista Donadel e al portiere Rosati. Zapata piace al Torino e ora si sta muovendo per lui anche il Palermo. L’attaccante colombiano potrebbe essere girato in prestito, la sua cessione aprirebbe le porte a un nuovo vice Higuain. Lo spagnolo Michu, acquistato dallo Swansea, infatti viene considerato un vice Hamsik da Benitez che lo ha schierato praticamente quasi sempre così sia nelle amichevoli precampionato che nel match del preliminare di Champions League al San Paolo contro l’Athletic Bilbao.

FONTE Il Mattino