shinystat spazio napoli calcio news Testa o cuore per battere l'Athletic Bilbao?

Testa o cuore per battere l’Athletic Bilbao?


Testa o cuore,  questo è il problema. Il Napoli è chiamato ad  una grande prova di maturità  mercoledì al San Mamès, prova che condizionerà tutta la sua stagione, e per questo ha bisogno di superarla con il massimo dei voti. Non sarà semplice perchè ad aspettarlo a Bilbao ci sarà un Athletic scatenato che, forte dell’1 a 1 dell’andata, sfrutterà al massimo il fattore campo e proverà a liquidare il Napoli e guadagnarsi così il passaggio in Champions League. La squadra di Benitez ha giocato bene al San Paolo anche se qualche distrazione di troppo gli è costata caro. Nel secondo tempo, sotto di un gol, si è scatenato e con i suoi uomini migliori ha provato l’assalto al fortino dell’Athletic, riuscendo con il Pipita Higuain, a trovare il gol che ha permesso  di sperare ancora nel passaggio del turno, che sembrava lontanissimo quando Muniain ha zittito il San Paolo con il suo tapìn.

L’impresa – Oggi pomeriggio il Napoli partirà alla volta di Bilbao, con il morale alle stelle, spinto dal forte desiderio di vincere la partita e guadagnarsi la Champions. Nonostante alcuni malumori che continuano a turbare la piazza napoletana, causa un mercato che non ha convinto nè soddisfatto, e  un caso Insigne che sembra essere scoppiato, Benitez e i suoi uomini continuano a credere nell’impresa da compiere. Non sarà semplice perchè l’Athletic è una squadra ben organizzata che in casa propria fa paura, ma il Napoli ha un’arma che deve necessariamente usare: il cuore. Sarà fondamentale infatti che gli azzurri scendano in campo pronti a dare l’anima per l’obiettivo da raggiungere, sudandone cento di quelle maglie che rappresentano un’intera città, un popolo che ha voglia di colorare d’azzurro tutto il mondo. Ma il cuore basterà a questa squadra? Ovviamente metterci davvero passione su ogni pallone sarà importantissimo, ma senza testa non si va da nessuna parte. Gli azzurri lo sanno bene e per questo, oltre il cuore, useranno anche la testa con la quale dovranno concentrarsi e puntare all’obiettivo, senza permettere a qualunque tipo di distrazione di ostacolare il proprio cammino. Il Napoli va al San Mamès per vincere e si spera sia in grado di fare un giusto mix di cuore e testa per portare a casa la vittoria.