shinystat spazio napoli calcio news Krol: "Pubblico napoletano caldissimo, bisogna dare il massimo. De Guzman ha qualità"

Krol: “Pubblico napoletano caldissimo, bisogna dare il massimo. De Guzman ha qualità”


Ruud Krol indimenticato difensore olandese, perno dell’Olanda del calcio totale prima da terzino e poi da libero è stato il primo olandese della storia del Napoli, addirittura l’unico fino all’arrivo in azzurro di Jonathan De Guzman. Il celebre ex calciatore proprio su quest’argomento ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Voetbal International, ecco quanto tradotto dalla nostra redazione.

 

Massimo impegno – “A Napoli devi dare il massimo, anche se non riesci a giocare al meglio l’impegno deve essere sempre totale. Il pubblico è caldissimo, quasi quanto il clima, è fondamentale la comunicazione i tifosi amano che si interagisca con loro, è necessario immedisimarsi nella loro cultura”

Passione smisurata – “Quando camminavo per la città i tifosi erano in delirio, si creavano veri e propri tumulti. Il traffico praticamente si bloccava, una volta fui trascinato via da un negozio. Il proprietario non fu felicissimo, ma io pensai fosse molto bello”

La lingua – “Per inserirsi al meglio è necessario imparare al più presto la lingua, io presi lezioni private appositamente. Ritengo sia fondamentale soprattutto per l’ambientamento”

Buoni auspici – “De Guzman ha qualità, altrimenti non sarebbe stato convocato tra i 23 dell’Olanda per il Mondiale brasiliano. Dovrà dare personalità al centrocampo azzurro, lo seguiro come tutto il Napoli e spero che riesca a raggiungere ottimi risultati con la maglia del Napoli, proprio come feci io”