shinystat spazio napoli calcio news Abbonamenti Serie A - Boom di tessere per Juve e Roma, bene il Milan. Numeri molto bassi per Napoli e Lazio

Abbonamenti Serie A – Boom di tessere per Juve e Roma, bene il Milan. Numeri molto bassi per Napoli e Lazio


Manca poco, il campionato sta per cominciare e il calciomercato sta per chiudere i battenti. I bilanci su come si sono mossi i vari club in sede di mercato andranno fatti il 2 settembre. È comunque indicativo il dato riguardante le varie campagne abbonamenti delle 20 società di Serie A per capire come giudicano i tifosi quanto fatto fin qui dalle proprie squadre.

Da uno studio fatto dalla Gazzetta dello Sport si evince che al momento la società che ha sottoscritto più tessere per i propri tifosi è la Juventus con 27 mila abbonamenti, dato che garantirà un riempimento della metà dello Stadium per l’intera stagione (quella dei bianconeri è l’unica campagna abbonamenti della Serie A già ad essere chiusa). Subito dopo troviamo la Roma con 26 mila abbonamenti, frutto del buon mercato portato avanti dai capitolini. 19 mila sono invece le tessere sottoscritte dai tifosi di Fiorentina e Inter.

Molto buoni i numeri fatti registrare dalle genovesi e dal Milan. La Sampdoria del neo presidente Ferrero può contare al momento su 17 mila abbonati, 2 mila in più dei cugini del Genoa che per il momento si ferma a quota 15 mila. Stesso numero anche per il Milan che ha sfruttato ad inizio campagna abbonamenti l’effetto positivo che ha avuto Inzaghi sull’ambiente rossonero, non supportato però dal mercato portato avanti da Galliani e soci. Positivi anche i riscontri che arrivano da Verona (sponda Hellas) con 13.500 abbonamenti, Cesena a quota 10.600 e Torino con 10 mila tessere sottoscritte.

Negativi i numeri che registrano fin qui la Lazio del presidente Lotito con “solo” 5 mila tessere vendute (segno che il buon mercato condotto dalla società non è bastato per sanare la frattura tra la tifoseria e il patron biancoceleste), e il Napoli. I partenopei hanno fin qui sottoscritto soltanto 5.500 abbonamenti, cosa non usuale per la società del presidente De Laurentiis abituata a ben altri numeri. Va comunque detto che quella del Napoli è una delle campagne abbonamenti partita più tardi in tutta la Serie A e che il mercato potrebbe subire un’impennata nel caso di esito positivo del preliminare di Champions, cosa che garantirebbe un cospicuo aumento delle tessere da sottoscrivere.

Chiudono la “classifica degli abbonamenti” il Chievo Verona con 3.800 tessere e il Cagliari con 2.500, vera è propria novità per i tifosi sardi che per i precedenti due anni hanno potuto frequentare pochissimo lo stadio (a causa dei risaputi problemi strutturali) e di conseguenza la propria squadra del cuore.

ECCO LA TABELLA RIASSUNTIVA DI TUTTE LE 20 SQUADRE DI SERIA A:

Abbonamenti Serie A metà Agosto

Tabella: Gazzetta dello Sport