shinystat spazio napoli calcio news Athletic Bilbao, storia di una divisa

Athletic Bilbao, storia di una divisa


logo athletic clubPrima di poter parlare delle divise storiche dell’Athletic Bilbao, bisogna fare un passo indietro nel tempo, precisamente alla fine del diciannovesimo secolo. Durante questo periodo al porto di Bilbao giungevano in gran numero delle navi inglesi cariche di materie necessarie a portare avanti l’industria biscaglina; assieme a queste materie giungevano anche operai inglesi che si fermavano in Biscaglia per lavoro. Allo stesso modo, anche i giovani borghesi bilbaini si recavano in Inghilterra per studiare ed apprendere la cultura inglese. Fu questo continuo scambio interculturale ad importare foot-ball inglese nel paese basco. La curiosità per questo nuovo sport si trasformò presto in passione e fu così che nel 1898 fu fondato il primo club basco, l’Athletic Club.

athletic club 1921

Athletic Club nel 1921

La prima divisa del club guidato dall’allora presidente Luis Marmolejo, utilizzata dal 1898 al 1902, era completamente bianca con i soli calzettoni neri. Con questa divisa l’Athletic vinse la prima edizione della Copa del Rey battendo in finale il Barcellona per 2-1.
Nel 1904 invece si adottarono i colori bianco e blu fino ad una data storica che coincide col 9 gennaio 1910: per la prima volta i giocatori dell’Athletic Club si vestono di rojoblanco, ovvero di rosso e bianco, colori che accompagneranno la società fino ai giorni nostri.

Le teorie che dirigono questa scelta di vestire di bianco e rosso sono ben tre: la prima dice che sia un riconoscimento alla squadra inglese di Southampton (maglia a strisce verticali bianche e rosse), poiché i fondatori britannici provenivano soprattutto da questa città; la seconda teoria, un po’ più vaga, dice che alcuni membri fondatori del club si recarono in Inghilterra per comprare le divise bianco-blu adottate fino a quel momento, ma non trovandole, si optò per le maglie rosso-bianche; la terza, invece, afferma che la combinazione rosso-bianca fosse la più economica in quanto usata per foderare i materassi.

athletic club 1956

Athletic Club nel 1956

L’esordio in Europa avvenne nell’allora Coppa dei Campioni (attuale Champions League) il 20 settembre 1956, dopo aver vinto la Liga 1955/1956 (quinto titolo). La divisa era quella che il club vestiva dal 1923, ovvero strisce verticali sulla maglia e oblique sulle maniche di colore biancorosse, pantaloncini completamente neri; l’unico particolare che distingueva la nuova divisa erano i calzettoni, fino a quel momento sempre neri (tranne nel caso della divisa blu 1903-1910), mentre lì, proprio come la maglietta, erano di colore bianco rossi con strisce orizzontali.

iribar 1975

Josè Iribar nel 1975

Gli anni successivi furono nel segno di José Ángel Iribar che si unì al club nel 1962. Iribar (portiere), avendo vestito la maglia rojoblanca per 18 stagioni, detiene il maggior numero di presenze con l’Athletic nella Liga (614), Copa del Rey (99) e Coppa UEFA (49). In questi anni la divisa fu modificata più volte solamente per il colletto e la grandezza delle strisce verticali presenti sulla maglietta; nel 1980 si ritornò con i calzettoni quasi completamente neri con solo 2 strisce orizzontali una bianca e una rossa.

maglia ketchup athletico bilbao

La ‘maglia ketchup’

L’Athletic Bilbao è una delle poche squadre che non ha mai avuto uno sponsor sulla maglietta, almeno fino al 2008. L’unica eccezione fu fatta nelle gare di Coppa UEFA 2004/2005 durante le quali sulle magliette veniva sponsorizzato il governo basco con un’iscrizione in verde EUSKADI. La UEFA però impose che questa maglia fosse usata anche nella Coppa del Re, rimanendo però cristallina la divisa della Liga.
Fece molto discutere invece la nuova divisa per celebrare il centenario del club nel 2005. Infatti la maglia, che venne molto disprezzata, era composta da bizzarre macchie bianche e rosse, in uno stile totalmente lontano da quello tipico del club. L’uniforme fu ironicamente appellata come maglia ketchup ed è anche considerata una delle più brutte della storia del calcio.

athletic club 2015

Divisa per la stagione 14/15

Attualmente l’Athletic Bilbao ha un contratto per l’abbigliamento tecnico con la Nike dal 2013, mentre dal 2008 lo sponsor è la Petronor, compagnia petrolifera basca. L’uniforme per la stagione 2014/2015 presentata dalla Nike rispecchia lo stile classico del club fiero dei suoi colori e costumi che vanno avanti dal 1910.

Luigi Fervide
RIPRODUZIONE RISERVATA