shinystat spazio napoli calcio news RILEGGI IL LIVE - Napoli-Paok Salonicco 2-0. Buon test per gli azzurri, tante note positive per Benitez in vista della Champions

RILEGGI IL LIVE – Napoli-Paok Salonicco 2-0. Buon test per gli azzurri, tante note positive per Benitez in vista della Champions


48′ – FINITA LA PARTITA. Buona prova degli azzurri, in un match che serviva soprattutto a mettere minuti nelle gambe in vista del preliminare Champions. Tante note positive per Benitez: il buon giro palla del primo tempo con squadra molto alta, la prova assolutamente positiva di Hamsik, la sorpresa Koulibaly che conferma quanto di buono fatto vedere a Dimaro. Michu ha bisogno di giocare per arrivare alla migliore condizione. Male Vargas nella prima frazione di gioco, il cileno fallisce una prova importante per mettersi in mostra. C’è ancora da lavorare, ma la strada sembra quella giusta.

46′ – GOOOOOL DEL NAPOLI! RADOSEVIC! Il croato sotto rete batte Giankounis su assist involontario di Dzemaili!

44′ – La partita scivola via verso la fine senza troppi sussulti

37′- Paok vicino al pari con Martens, bravo Colombo a respingere la conclusione

32′ – Buona uscita di Colombo che anticipa Athanasiadis all’esterno dell’area di rigore

28′ – Cambio per il Napoli: entra Colombo, esce Rafael

27′ – Punizione a giro di Mertens, la palla non scende

25′ – Ancora Napoli, questa volta è il neo entrato Pandev a scheggiare la traversa con un tiro a giro morbido

24′ – Il Paok vicino al gol del pari: Athanasiadis anticipato da un ottimo intervento di Maggio prima di concludere a rete

24′ – Doppio cambio nel Napoli: entrano Pandev e Luperto, escono Hamsik ed Albiol

23′ – Occasione per Albiol su calcio d’angolo: lo spagnolo si vede murare il sinistro a botta sicura da un ottimo intervento di Giakounis

22′ – Buon recupero palla a centrocampo di Michu: lo spagnolo prova a rendersi utile anche in fase di difensiva, la sua condizione sta crescendo

16′ – Doppio cambio nel Napoli: entrano Radosevic e Maggio, escono Mesto e Gargano, quest’ultimo fischiatissimo dai tifosi presenti al San Paolo

12′ – Mertens va via sulla destra e prova il pallonetto: palla fuori, il gol avrebbe fatto cadere giù il San Paolo

10′ – Inler finta il tiro, poi prova il passaggio in profondità per Hamsik, libera la difesa greca

8 – Tre cambi per il Paok Salonicco

5′ – Michu approfitta di un retropassaggio avventato del Paok, ma non riesce ad anticipare Giakounis

1′ – Cinque cambi nel Napoli: entrano Inler, Dzemaili, Ghoulam, Michu e Mertens, escono Jorginho, Zapata, Callejon, Britos e Vargas

INIZIA LA RIPRESA

45′ – FINITO IL PRIMO TEMPO. Buona prova del Napoli finora, che si è portato subito in vantaggio con una bella azione targata Hamsik-Callejon. Gli azzurri sono andati vicini al raddoppio in altre circostanze, mentre il Paok non ha impensierito più di tanto la retroguardia guidata bene come al solito da Albiol. Bene Koulibaly, male Vargas: il cileno non ha lasciato segni in questi primi 45′. Hamsik di gran lunga il migliore dei suoi al momento.

40′ – Intanto dalla curva A si levano cori contro Gargano

35′ – Ancora l’asse Hamsik-Callejon: Marekiaro serve lo spagnolo in velocità, il lob di Calletì finisce di poco alto sulla traversa!

33′ – Fase di stanca della partita, il Napoli amministra il risultato senza subire la pressione dei greci

25′ – Hamsik in palla: doppio dribbling al vertice dell’area, poi conclusione a giro deviata dal portiere greco

20′ – Si fa vivo anche il Paok: Katsikas di testa su calcio d’angolo, Rafael blocca comodamente

17′ – E’ un Napoli molto convincente in questo avvio di gara: gli azzurri aggrediscono alti e accerchiano i greci con una bella manovra avvolgente

15′ – Bella triangolazione tra Hamsik e Gargano, l’uruguaiano non aggancia in area

10′ – Bel filtrante di Hamsik per Vargas, il cileno anticipato al limite dell’area dal portiere greco

6′ – La punizione battuta da Callejon finisce alta sulla traversa

5′ – Hamsik sugli scudi, lo slovacco guadagna un buon fallo sulla trequarti esterna

2′ – GOOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI! CALLEJON! Gli azzurri rubano palla sulla trequarti, Hamsik serve lo spagnolo che con un delizioso pallonetto beffa Giakoumis

21.06 – Squadre in campo, si comincia: il Paok darà il calcio d’inizio

21.02 – Antonella Leardi“Ciro vive! Vive dentro di me, dentro di voi, dentro ogni tifoso italiano e non solo napoletano. Con il mio cuore ringrazio tutti voi che siete qui in nome di Ciro. Scampia era il quartiere che lui amava, rappresentato da persone come lui, come me, come voi. Noi napoletani siamo davvero un grande popolo, che spesso vogliono infangare. Ma noi dobbiamo essere d’esempio a tutta Italia. Questo deve essere solo l’inizio di un progetto che faccia si che le scuole abbiano strutture nuove per l’educazione alla non violenza negli stadi, perchè quello che accaduto a noi non accada più. Di calcio si deve vivere, non si deve morire”

20.57 – Aurelio De Laurentiis: “La mamma di Ciro ha voluto creare a Scampia un qualcosa che ricordi suo figlio, per far si che queste situazioni di violenza non facciano più sprofondare Napoli: noi non siamo secondi a nessuno. Niente più violenza, veri valori calcistici di uno sport che deve rappresentare tutti gli italiani. Ecco perchè Antonella è la vera mamma. In questo stadio, o nel nuovo che prima o poi farò, ci sarà un settore dedicato a Ciro”

20.53 – Momento toccante al San Paolo: Antonella Leardi, la mamma di Ciro Esposito, accompagnata da Aurelio ed Edoardo De Laurentiis e dal capitano Marek Hamsik, è in campo per posare un mazzo di rose bianche ai piedi della Curva B

20.49 – Ecco le formazioni ufficiali:

NAPOLI (4-2-3-1) – Rafael, Mesto, Albiol, Koulibaly, Britos, Gargano, Jorginho, Vargas, Hamsik, Callejon, Duvan.

All.: Benitez

In panchina: Colombo, Rosati, Maggio, Dumitru, Mertens, Pandev, Dzemaili, Radosevic, Michu, Ghoulam, Inler, Luperto.

PAOK SALONICCO – Giakoumis, Katsikas, Rat, Golasa, Maduro, Pereyra, Mak, Vitor, Tzandaris, Kitsiou, Athanasiadis. 

All.: Anastiasiadis

In panchina: Glykos, Skondras, Koulouris, Spyropoulos, Konstantinidis, Pozatzidis, Kace, Martens, Savidis.

20.43 – Anche Inler ai microfoni di Sky Sport nel prepartita: “Questa nuova stagione per me è iniziata subito, ho fatto poche vacanze per prepararmi al meglio. Juventus senza Conte? Io guardo solo al Napoli, vogliamo migliorare il piazzamento dell’anno scorso. Gli altri sono forti, ma noi non siamo da meno”

20.38 – Il centrocampista del Napoli, Jorginho, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport nel prepartita: “La preparazione è andata bene. Mi sono ormai inserito benissimo nel gruppo, grazie al tecnico e ai miei compagni. Dobbiamo guardare noi stessi, non le altre squadre, i presupposti per fare bene ci sono tutti, dipende tutto da noi”

20.32 – Tra qualche minuto entreranno in campo Aurelio De Laurentiis e Antonella Leardi, la mamma di Ciro Esposito che insieme al Presidente del Napoli spiegherà il progetto creato in nome di suo figlio

20.31 – Le squadre in campo per il riscaldamento

20.25 – C’è curiosità per vedere all’opera Koulibaly al centro della difesa e Vargas che agirà da esterno destro alto. L’altro nuovo acquisto, Michu, partirà dalla panchina

20.23 – Ancora pochi i tifosi presenti al San Paolo, in questo momento la stima è di circa 13 mila spettatori

20.13 – Arriva la formazione ufficiale del Napoli: Rafael; Mesto, Albiol, Koulibaly, Britos; Gargano, Jorginho; Vargas, Hamsik, Callejon; Duvan

20.05 – Il prato del San Paolo è stato bagnato in questi minuti, una consuetudine diventata ormai regola da quando c’è Benitez

20.02 – Dopo aver testato il terreno da gioco, i calciatori del Paok sono ora tornati negli spogliatoi, accompagnati dai fischi del San Paolo

19.58 – I cancelli del San Paolo sono aperti da un’ora circa, l’afflusso è regolare e al momento l’impianto presenta ancora molti spazi vuoti

19.50 – Gentili lettori di Spazionapoli.it, benvenuti alla diretta testuale di Napoli-Paok Salonicco: la partita segna l’esordio stagionale degli azzurri al San Paolo, dopo le prime due amichevoli sostenute a Dimaro contro il Feralpi Salò e il Kalloni. L’incasso della gara sarà devoluto al progetto “Fratellanza Italiana – Calcio in nome di Ciro”, che sosterrà la costruzione di alcuni impianti sportivi nelle scuole di Scampia