shinystat spazio napoli calcio news TMW - Per Vitale anche l'interesse del Barletta

TMW – Per Vitale anche l’interesse del Barletta


A tenere banco in casa Napoli è ancora il mercato, sopratutto quello in uscita dati i tanti esuberi presenti in squadra. D’altronde è stato lo stesso Benitez, durante la conferenza stampa di questa mattina, a chiarire la questione: “La rosa? Per me non dovrebbe contare più di 25 elementi compresi i portieri“. Ecco perché il diesse partenopeo, Riccardo Bigon, è costantemente al lavoro per scremare il numero dei giocatori sotto contratto con gli azzurri.

Tra i tanti ragazzi in cerca di sistemazione è particolare la situazione del terzino sinistro Luigi Vitale. I prestiti delle ultime 2 stagioni alla Ternana e alla Juve Stabia lo hanno certamente rilanciato come un giocatore di spessore per la cadetteria, le sue prestazioni sono quasi sempre state eccellenti. Il ragazzo nativo di Castellammare di Stabia è dotato di un mancino fenomenale che gli permette di essere sempre pericoloso su punizione, è un rigorista quasi infallibile e i suoi cross in area sono sempre tagliati e precisi. Dunque calciatore di tutto rispetto e le pretendenti per lui di certo non mancano, l’ultima squadra in ordine di tempo ad essersi interessata al giocatore è il Barletta. Infatti, secondo quanto riportato da tuttomercatoweb.com, il club pugliese che disputerà il prossimo campionato di lega Pro starebbe valutando le possibilità per provare ad ingaggiare dal Napoli il forte terzino.

Altre società interessate al ragazzo sono la Ternana in Serie B, squadra in cui Vitale ha già militato 2 stagioni fa mettendo a segno ben 10 reti e realizzando 7 assist (ad oggi la sua miglior stagione in carriera), e il Novara squadra retrocessa quest’anno il Lega Pro. Il nuovo allenatore dei piemontesi, Domenico Toscano, avrebbe espressamente richiesto il calciatore, i due insieme furono i protagonisti della fantastica stagione vissuta in Umbria 2 anni or sono. La situazione è in continua evoluzione, Vitale aspetta di conoscere il suo futuro che comunque vada sarà lontano da Napoli.