shinystat spazio napoli calcio news gaston ramirez, fiorentina in pole ma piace a bigon

Gaston Ramirez, Fiorentina in pole ma piace a Bigon


Prelevato dal Penarol per soli 3 milioni di euro nel 2010, dopo solo due stagioni nelle fila del Bologna, il suo cartellino è stato acquistato dal Southampton per 15 milioni di euro. Oggi Gastón Ezequiel Ramírez Pereyra sarebbe lieto di tornare in serie A, dopo due stagioni di certo non esaltanti in Premier League.

Mezza serie A sulle sue tracce – Secondo quanto riportato dal portale goal.com, sulle tracce del giocatore vi sarebbero state precedentemente Lazio, Milan e Roma. Di recente anche Juventus e Inter hanno manifestato interesse per il giocatore. La squadra bianconera sarebbe interessata maggiormente ad un prestito con diritto di riscatto, opzione sulla quale il club inglese non ha dato finora segnali particolarmente positivi. Per i nerazzurri, invece, le operazioni sarebbero bloccate dal mercato in uscita, dovendo prima piazzare Taider.

Tuttavia, il club che in questo momento appare in pole position per il suo acquisto sembrerebbe essere la Fiorentina. Il giocatore piace molto a Pradè e Montella, ma vi sarebbero due ostacoli per la conclusione dell’affare. Il primo sarebbe rappresentato dalla necessità di liberare un posto da extra-comunitario, dovendo ancora piazzare il difensore Roncaglia, comunque in uscita. Il secondo, riuscire a vendere ad un prezzo accettabile Josip Ilicic, giocatore che ha decisamente deluso le aspettative.

Ramirez al Napoli ? – Accostato spesso alla società partenopea fin dai tempi del Bologna, non è mistero che De Laurentiis sia da sempre innamorato del giocatore, ma l’affare non si è mai concretizzato, probabilmente per le elevate pretese del club felsineo. Centrocampista mancino con propensione offensiva, Ramirez potrebbe ricoprire tutti i ruoli alle spalle di Higuain. Bigon è molto interessato al giocatore, mentre Benitez sembrerebbe meno entusiasta, considerando, come priorità, quella di rafforzare la rosa con uno-due mediani di qualità. Di sicuro potrebbe rappresentare un buon investimento, sia per la sua duttilità tattica, sia per la sua precedente esperienza nel campionato italiano.

Ramirez rappresenterebbe un “usato garantito”, avendo già dimostrato le sue doti e le sue capacità di ambientamento in serie A. Inoltre ha ancora ampi margini di miglioramento, avendo solo 24 anni, nonostante vanti già una notevole esperienza, con 58 presenze in serie A, 39 in Premier League e 21 nella nazionale uruguaiana. Il costo del giocatore, inoltre, risulterebbe allettante. Infatti le pretese del Southampton si sarebbero abbassate a 10 milioni di euro.