shinystat spazio napoli calcio news CLAMOROSO - Sentite Robben dopo la partita col Messico: "Rigore? Mi sono tuffato"

CLAMOROSO – Sentite Robben dopo la partita col Messico: “Rigore? Mi sono tuffato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’Olanda è in festa. La Nazionale guidata dal sergente di ferro, Louis Van Gaal, è approdata ai Quarti di Finale della competizione mondiale in corso di svolgimento in Brasile e si candida con veemenza ad essere una delle selezioni più accreditate per la vittoria finale.

L’ultimo ostacolo superato dagli Orange è rappresentato dal Messico, fierissima nazionale che lascia la kermesse iridata a testa alta dopo aver dato tutto in campo. In un avvincente e combattuto ottavo di finale, a spuntarla è stata proprio l’Olanda grazie alla rete dell’ex interista Wesley Sneijder ma soprattutto al calcio di rigore al 94′ trasformato da Klaas Jan Huntelaar e propiziato da un’azione personale di Arjen Robben.

Proprio il talentuoso esterno del Bayern Monaco si è lasciato andare a forti dichiarazioni al termine della partita. L’Olanda aveva reclamato già un calcio di rigore nel primo tempo. Ecco quanto riferito a riguardo al Telegraaf, uno degli organi di stampa più autorevoli in Olanda:

“Rigore? Mi sono tuffato. Voglio scusarmi, non avrei dovuto farlo. Ho commesso una cosa orribile e stupida. – ha spiegato il calciatore che ha poi concluso – Il secondo fallo da rigore però c’era: ho subito un doppio contatto”.

Preferenze privacy