shinystat spazio napoli calcio news Il Napoli pronto a sciogliere il nodo portieri in vista dell'addio di Pepe Reina

Il Napoli pronto a sciogliere il nodo portieri in vista dell’addio di Pepe Reina


Tra acquisti e cessioni, il Napoli deve ancora risolvere un nodo molto importante sul suo futuro, quello che riguarda l’estremo difensore Pepe Reina. In scadenza di prestito secco al Liverpool, lo spagnolo dovrà tornare in Inghilterra il 30 giugno, dove deciderà poi cosa ne sarà di lui. Il club di De Laurentiis così come i tifosi partenopei tutti, sperano possa tornare sotto l’ombra del Vesuvio, anche se la percentuale di buona riuscita della cosa è al momento molto bassa. Benitez è infatti stato chiaro: «Al momento non possiamo permetterci l’ingaggio di Reina quindi tornerà al Liverpool». Tra le righe: Pepe non ha intenzione di ridursi lo stipendio e forse, non ha davvero intenzione neanche di restare in azzurro. E’ questo il punto peculiare di tutta la vicenda e la dirigenza partenopea è probabile che già lo sappia e perciò sia orientata su altri fronti. Il Napoli infatti, non è privo di portieri, anzi. Ha in forza Mariano Andujar preso in prestito dal Catania ed in particolar modo Rafael, che tornerà disponibile dopo il lungo infortunio al ginocchio però, soltanto ad agosto. C’è da attenderlo e da fare giuste valutazioni, così come pensare se sia il caso di acquistare un nuovo numero uno.

PEPE SUPERSTAR. Pepe Reina non era solo un sicurezza di precisione ed esperienza tra i pali azzurri ma anche un vero e proprio leader, di grande carattere e spessore. Rafael nelle apparizioni in azzurro, ha dimostrato a soli 24 anni di avere stoffa da vendere e che può tranquillamente essere il portiere del futuro azzurro. Ma quanto futuro ancora non è chiaro, Sta bruciando i tempi per tornare disponibile già in ritiro ma sarà una decisione della società se rischiarlo già nei prossimi preliminari di Champions ad Agosto e per le prime di campionato. Non pizze e fichi, insomma. Per questa ragione, bisogna riflettere. Andujar non rappresenta una certezza: bisogna testarlo e plasmarlo, nonostante i suoi quasi 31 anni di esperienza. Non dimentichiamo Colombo ma sicuramente non è ciò che il Napoli vuole.

NUOVO O VECCHIO? Bisogna quindi aspettare l’ottimo Rafael o cercare altro? E’ questo il grande interrogativo. Il diesse Bigon si guarda intorno, questo è indubbio, con un occhio ben attento ai Mondiali brasiliani. Il primo obiettivo sarebbe l’estremo difensore messicano Guillermo Ochoa, classe 1985 e svincolato. Arriverebbe quindi a parametro zero ma ha su di sé gli occhi di mezza Europa ed ovviamente, vuole un club che lo faccia giocare titolare. Il piano B è Keylor Navas, classe 1986 ed estremo difensore della Costarica che ha appena battuto l’Italia in Brasile. E’ del Levante ed ha sicuramente meno mercato del suo collega sudamericano. Insomma, è tutto ancora in bilico, a partire proprio dal futuro di Pepe Reina che si deciderà a breve, sicuramente dopo il 30 giugno. Da lì poi, partirà tutto.

Alessia Bartiromo
RIPRODUZIONE RISERVATA

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl