shinystat spazio napoli calcio news De Laurentiis e Benitez in costante sinergia per un Napoli sempre più vincente

De Laurentiis e Benitez in costante sinergia per un Napoli sempre più vincente


In periodo di calciomercato tutto può succedere, la fantasia lascia spazio a trattative al limite tra incredibile e possibile, per la gioia dei tifosi che finalmente possono sognare in grande. Lo sa bene anche il Napoli, che continua a lavorare sottobanco per il mercato, in attesa dell’inizio dei Mondiali previsto ormai domani notte, ora italiana. Benitez ed il suo staff stanno tirando le somme sulle prime operazioni da effettuare sia in entrata che in uscita, avendo le idee molto più chiare dopo il ‘no’ di Mascherano, che ha rinnovato con il Barcellona fino al 2018. Il piano B è pronto ma allo stesso tempo, ben segreto: c’è più di qualcosa che bolle in pentola ma, prima di dare ai tifosi qualche indizio, è bene lavorarci ancora in attesa della concretezza.

Ci si guarda intorno per rinforzare ogni reparto, per formare una squadra ben competitiva e matura sia in Italia che in Europa. Campioni umili e motivati che sposino a pieno il progetto Napoli, con la voglia di portare sempre più in alto la squadra partenopea. E’ questo il diktat di Benitez e De Laurentiis che, sin dall’inizio dell’avventura del tecnico spagnolo sotto l’omnbra del Vesuvio, hanno sempre lavorato in forte sinergia, nonostante i due caratteri molto diversi. Vulcanico e poco diplomatico il patron, tranquillo ma convinto il trainer, che ha sempre le idee chiare su quali obiettivi raggiungere e come fare per ottenerli. Insomma, i due leader del club sotto l’ombra del Vesuvio si completano a vicenda, mettendoci però sempre la faccia quando è necessario: dopo le sconfitte ancor più che in seguito a ridondanti successi, nei momenti in salita pronti a fare gruppo ed a non mollare la presa.

Entrambi con una grande esperienza a trecentosessanta gradi alle spalle, sono uomini “di mondo”, che ben conoscono l’uno il calcio e l’altro l’animo umano. Se Benitez è un maestro in moduli, tatticismi, campionati, Coppe e schieramenti, De Laurentiis è un anchor man, capace di canalizzare su di sé tutta l’attenzione e farsi ascoltare da chiunque, fungendo da collante ed all’occorrenza da pater familias. Due figure indispensabili per la squadra che, oltre ad individualità di altissimo livello, vanta uno spogliatoio inossidabile ed un amalgama che fa invidia a chiunque, figlio dell’ottimo lavoro di presidente e tecnico insieme al diesse Bigon ed a tutto il suo staff.

Anche quest’estate, i tifosi possono dormire sogni tranquilli: De Laurentiis, Benitez e Bigon sono già a lavoro per costruire ancora una volta un Napoli sempre più forte, che possa raggiungere traguardi sempre più storici in tempi brevissimi, restando solido e salubre a lunghissimo termine.

Alessia Bartiromo
RIPRODUZIONE RISERVATA