shinystat spazio napoli calcio news Napoli-Verona, diecimila bambini pronti a colorare il San Paolo

Napoli-Verona, diecimila bambini pronti a colorare il San Paolo


Il San Paolo apre le porte ai propri tifosi,per due giorni consecutivi.Domani l’allenamento a porte aperte,domenica sera, invece, diecimila bambini coloreranno d’azzurro lo stadio per la gara col Verona. Il Comune di Napoli nei giorni scorsi ha lanciato il“claim”«Napoli ama, ama il Napoli» affiancando il club azzurro in questa iniziativa che ieri sera il placet di Figc, Lega Serie A, Prefettura e Questura dopo aver avuto l’adesione del Calcio Napoli. Il Napoli ha espresso il suo pieno ed entusiastico sostegno: «Questa iniziativa– si legge in una nota della Ssc Napolirestituirà al Paese un’immagine positiva ed educativa della città di Napoli,troppo spesso raccontata per i suoi aspetti negativi e quasi mai valorizzata per le tantissime e magnifiche invenzioni di civiltà, cultura e solidarietà», dice la nota. «L’amministrazione è lieta – si legge in una nota firmata dall’assessore alla Scuola Annamaria Palmieri –che il club abbia accolto con favore il nostro progetto che consentirà a circa 10.000 alunni delle scuole primarie e secondarie napoletane e della provincia, di accedere allo stadio».

Il precedente relativo alla curva dello Juventus Stadium occupata da 6400 bambini nella gara Juve-Udinese ha fatto “giurisprudenza”, creando il precedente nel cui solco è stata ideata l’iniziativa dell’assessorato. «La loro presenza, il sorriso e le voci dei bambini e delle bambine – ha aggiunto la Palmieri – trasformeranno tale occasione in una festa di pace che restituisca ai bambini l’amore e la passione per il gioco del calcio come sport pulito e sano».

Dopo le recenti immagini violente e distorte e gli orrendi striscioni dell’Olimpico in Roma-Juventus, Napoli e il San Paolo sono pronti a lanciare non solo idealmente un messaggio pacifico all’Italia del pallone. «Ogni scuola partecipante – conclude l’assessore – porterà allo stadio i propri striscioni e messaggi centrati sui temi della pace della non violenza della legalità e dell’accoglienza».

Dal punto di vista organizzativo le scuole dovranno inviare a due indirizzi mail (assessorato.istruzione@comune.napoli.it per le scuole cittadine, promosport@libero.it per quelle della Provincia) entro le ore 14 di oggi un elenco fino ad un max di 200 alunni prevedendo un accompagnatore ogni 10 bambini: per l’assegnazione si andrà sino ad esaurimento posti, seguendo l’ordine cronologico di arrivo delle mail. Insieme ai diecimila bambini delle scuole napoletane, allo stadio ci saranno anche i disabili, il cui ingresso è stato ufficialmente autorizzato. Il prologo della festa dei bambini di domenica sera ci sarà già domani, dal momento che il club ha fissato l’allenamento a porte aperte alle 17. L’ingresso sarà gratuito nel settore distinti sino ad esaurimento posti.

Fonte: Il Mattino