shinystat spazio napoli calcio news PHOTOGALLERY - Striscione vergognoso pro De Santis, ma emerge un particolare ancora più raccapricciante

PHOTOGALLERY – Striscione vergognoso pro De Santis, ma emerge un particolare ancora più raccapricciante



Si è tanto discusso e tanto si discuterà dei vergognosi striscioni esposti dai tifosi romanisti ieri, allo stadio Olimpico di Roma, in occasione del match Roma-Juventus. Guardando bene le foto, però, emerge un particolare davvero raccapricciante, sfuggito, ieri, praticamente a tutti: il punto esclamativo finale, infatti, sembrerebbe appositamente modificato in modo tale da farlo sembrare qualcos’altro. Non abbiamo la certezza di cosa volessero rappresentare questi individui, ma provando a sbilanciarci le piste percorribili dovrebbero essere due: pistola oppure fascio littorio.
Se dovesse raffigurare una pistola, il riferimento sarebbe, ovviamente, facile e scontato considerando gli agghiaccianti episodi accaduti prima della finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina, dove De Santis ha sparato contro un gruppo di tifosi partenopei ferendone gravemente tre.
Per quanto riguarda il fascio littorio, invece, un’ascia racchiusa in un fascio di bastoni di legno, simbolo di sovranità, unione e nello stesso tempo potere di vita o di morte sui condannati romani, il riferimento cadrebbe sull’acclarata militanza politica di De Santis, se consideriamo, infatti, la successiva evoluzione nel mondo fascista di tale icona.
A voi i commenti…

Gennaro Giugliano
RIPRODUZIONE RISERVATA