shinystat spazio napoli calcio news Higuain: "Napoli città argentina, entusiasta dei tifosi. Qui un progetto avvincente, lo porteremo molto in alto. L'infortunio è stato solo una brutta botta, passerà in pochi giorni"

Higuain: “Napoli città argentina, entusiasta dei tifosi. Qui un progetto avvincente, lo porteremo molto in alto. L’infortunio è stato solo una brutta botta, passerà in pochi giorni”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Pipita, Gonzalo Higuain, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Fox Sport Latino America intervistato da Christian Martin, spaziando tra il leggero infortunio di ieri, la nuova avventura a Napoli e un occhio sul mondiale in Brasile. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Spazionapoli :

L’infortunio? Un incidente da allenamento, è stata una botta forte ma niente di grave, in questi giorni passerà. Napoli è una città molto “nostra”, si vive il calcio come in Argentina. Mi trovo benissimo, sono entusiasta del progetto, del presidente, del tecnico e dei compagni. Una città meravigliosa che vive per il calcio. Lasciare il Real Madrid per il Napoli? E’ un cambiamento, altro campionato, altri obiettivi, un’altra avventura, un’altra esperienza, ma sono molto contento, sono entusiasta perché vedo che tutti siamo uniti verso un unico traguardo: portare il Napoli più in alto possibile e ci riusciremo. Mondiale? Vogliamo fare benissimo in Brasile, saremo a disposizione e poi deciderà il mister, Messi sarà un’arma in più e ci aiuterà. Sono molto contento per la stagione disputata dal River, è il club in cui sono nato, il club della mia città, ho tanti amici e spero  continuino così.”

 

 

Preferenze privacy