shinystat spazio napoli calcio news Da Sepe a Celiento fino a Roberto Insigne e Ciano, il Napoli si gode un tesoretto di giovani talentuosi

Da Sepe a Celiento fino a Roberto Insigne e Ciano, il Napoli si gode un tesoretto di giovani talentuosi


Segni particolari: giovanissimi; dai 19 anni di Daniele Celiento ai ventiquattro di Vargas, Fideleff e Ciano. È la gioventù partenopea in giro per il mondo a farsi le ossa in attesa che la casa madre di Castel Volturno decida per loro, e con loro, il futuro professionale. Il Napoli, solo in prestito, ha ceduto venticinque giocatori a club di tutte le latitudini e longitudini per un patrimonio che arriva a 40 millioni circa. Poi ci sono le comproprietà. Il portale specializzato Transfermarkt si è divertito a farne una formazione con i ragazzi Under 24 partendo dal portierone del Lanciano Luigi Sepe e finendo a quel Vargas che al Valencia sta ben impressionando. E allora in porta è proprio Luigi Sepe da Torre del greco, 22 anni e 31 presenze. A Firenze dovette sostituire Gianello a partita in corso, facendo il suo debutto in serie A a soli 17 anni. Davanti a Sepe difesa con Celiento (19), Fideleff (24) e Izzo (22). Il primo, napoletano verace, ricorda un po’ Campagnaro. Fideleff a Napoli è stato utilizzato con il contagocce. Ora è in Argentina al club Atletico Tigre ma sta facendo tanta panchina. Centrale di questa giovanissima formazione azzurra è Armando Izzo (22), punto di forza dell’Avellino. Dall’Arci Scampia in Irpinia con l’azzurro nel cuore. Jacopo Dezi (22) e Raffaele Maiello (22) i due centrocampisti scelti da Transfermarkt. Il primo arrivò a Napoli nel 2011 con grandi aspettative. Gioca a Crotone con ottimo rendimento (30 presenze). Poi nazionale Under 21 e una convocazione di Prandelli per i giovani di prospettiva. Il secondo è alla Ternana con ventisei presenze.

Tra centrocampo e attacco i pezzi da novanta. Lecco, Crotone, Mantova e Avellino per Antonio Ciano (24) che quest’anno ha staccato 12 presenze e 2 gol. Di Omar El Kaddouri (23) Ventura non può fare a meno nel suo Torino. Ventiquattro partite, quattro gol (2 Catania, 1 Verona e Cagliari) e sei assist per il belga-marocchino giunto a Napoli come erede di Marek Hamsik. Di Edu Vargas (24) si è parlato tantissimo. Da oggetto sconosciuto è volato in Brasile (Gremio) e poi nuovamente in Europa, al Valencia. Di lui il tecnico, Juan Antonio Pizzi, ha detto: «È dietro solo a Messi e Ronaldo». Di tornare a Napoli sembra non aver proprio voglia. Chi invece non vede l’ora di vestire l’azzurro è Roberto Insigne (20), fratello di Lorenzo e per qualcuno anche con maggiori potenzialità. Gioca a Perugia ma è fermo per un brutto infortunio. Infine Nicolao Dumitru (22) sembrava potesse essere un grande colpo in prospettiva ma non è mai riuscito ad esplodere. Oggi gioca a Reggio Calabria.

FONTE Il Mattino

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl