shinystat spazio napoli calcio news Il Liverpool pronto a trattare la cessione di Reina ma in cambio chiede una pedina azzurra

Il Liverpool pronto a trattare la cessione di Reina ma in cambio chiede una pedina azzurra


I simili si riconoscono, si annusano e si piacciono. È quello che è successo fin dal primo giorno ad Aurelio De Laurentiis e Pepe Reina, personaggi forti con la stoffa del leader. I due hanno sempre avuto un rapporto speciale. Reina ha preso nello spogliatoio il posto che era di Paolo Cannavaro: non è il capitano, ma è come se lo fosse. Non a caso è toccato a lui parlare a nome di tutti con il patron azzurro di premi in caso di conquista del secondo posto. L’affare Reina rischia di diventare il test delle reali intenzioni del Napoli. Trattenere lui sarebbe il miglior argomento per convincere anche altri a sposare il progetto Napoli. Pepe chiede garanzie, ma lui stesso può diventare una garanzia ed è anche per le possibili conseguenze che la trattativa è così delicata. Perciò da qualche tempo, il numero uno azzurro si è imposto il silenzio sul proprio futuro. Yolanda, sua moglie, che vive a Posillipo con i 4 figli Grecia, Alma, Luca e Thiago, in giro un po’ ne parla. E fa sapere che, fosse per loro, resterebbero volentieri a Napoli, a continuare ad ammirare il golfo dalla collina di Posillipo per qualche altra stagione. Ma tra il dire e il fare c’è di mezzo… il Liverpool.

Brendan Rodgers, il manager dei Reds, lo scorso anno gli preferì il belga Mignolet. Era convinto che Reina si fosse promesso al suo primo, grande, amore: il Barcellona. E poiché Rodgers, dopo questa fantastica annata, è diventato l’idolo del Liverpool, è chiaro che avrà piena carta bianca anche il prossimo anno. A quanto pare, di Reina, pupillo di Benitez, non vuol sentir parlare. Il suo cartellino, nonostante i 31 anni, ha subito dopo la stagione nel Napoli, un’impennata da almeno 3/4 milioni di euro: ora il Liverpool lo valuta circa 10 milioni. È senza dubbio una esagerazione. Ma gli inglesi ci provano. Il Napoli ha per prima cosa chiesto a Reina cosa intende fare: lo spagnolo ha esitato, non ha detto di no ma non ha neppure detto di voler rimanere costi quel che costi. Chiaro che sogni di andare a Barcellona, nel club dove è cresciuto e dove nel 2001 fu costretto ad andare via dopo che i catalani scelsero Victor Valdes come nuovo numero uno. È una specie di riscatto sociale, di vendetta sulla storia. Ma è il Liverpool a dover dire dove andrà Reina. «Di sicuro non resto lì, e di sicuro non voglio essere ceduto ancora in prestito». Queste le direttive di Pepe. Chiarissime. Per prenderlo, bisogna trattare.

Il Liverpool è pronto e ha spiegato agli emissari azzurri che a Rodgers piace, nel caso, uno tra Inler o Behrami. È chiaro che l’affondo azzurro sarà complicato e sicuramente costoso. Quello che è certo è che il portiere si aspetta un prolungamento del contratto in caso di permanenza a Napoli: quello con il Liverpool scade nel 2016. Guadagna 4,5 milioni a stagione (2 li paga il Liverpool); per restare a Napoli deve ridursi l’ingaggio. E non sarà facile convincerlo.

FONTE Il Mattino

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl