shinystat spazio napoli calcio news Contro la Fiorentina il San Paolo c’è, già venduti 40mila biglietti

Contro la Fiorentina il San Paolo c’è, già venduti 40mila biglietti


Classico, però sempre importante da raccontare: Napoli non abbandona il Napoli. E poco importa se giovedì è arrivata una delusione cocente in Europa League: domani c’è la Fiorentina e il popolo azzurro è già in fermento. Operazione-secondo posto, missione-Champions: bastano 40mila spettatori come dato del venerdì? Niente male, soprattutto se sommati al muro umano di coppa. Totale: più o meno 100mila persone in quattro giorni.

ADRENALINA UMANA – E allora, la vigilia della partita con i viola di Montella, prova generale deluxe della finale di Coppa Italia dell’Olimpico, comincia con una notizia che, dopo la sberla portoghese, non può fare altro che ricaricare il morale del Napoli: anche domani il San Paolo scenderà in campo per aiutare la squadra. Numeri: spettatori già assicurati, 40mila.

LISTINO JUVE – La Fiorentina e poi la Juve. La madre di tutte le partite. Ufficiale il listino dei prezzi per il gran galà serale di domenica 30 marzo (ore 20.45; prevendita da lunedì in tutti i punti Lottomatica abilitati): tribuna d’Onore 250 euro; tribuna Posillipo 150 euro; tribuna Nisida 100 euro; Distinti 75 euro; tribuna Family 30 euro (ridotto, donne e Under 16, 5 euro); curve A e B 30 euro. .

I RITORNI – Il colore attuale è il viola, e ieri Rafa ha diretto una seduta d’allenamento baciata da un sole più estivo che primaverile. Contromisure ipotizzate? I ritorni dal primo minuto di Jorginho a centrocampo e di Callejon e Hamsik sulla trequarti (nonostante un ottimo Pandev).

Per quel che riguarda la difesa, fermo restando che tre degli uomini della linea a quattro dovrebbero essere Fernandez, Albiol e Ghoulam, non resta che affidare il ruolo di esterno destro in assenza di Maggio (tornato a casa e in fase di recupero): Henriqeu è piaciuto, il ballottaggio con Reveillere è vivo.

LO STADIO – Finale dedicato alla questione dello stadio: «Il Comune vuole concludere subito l’accordo con il Napoli per il nuovo stadio: abbiamo formalizzato l’offerta, e per quanto ci riguarda siamo pronti a firmare anche domani. Aspettiamo la risposta del club. Un trasloco della squadra a Palermo? Non è nell’ordine naturale delle cose, ecco perché tengo a ribadire che il Comune è pronto a chiudere immediatamente». Parola del sindaco, Luigi de Magistris, a Radio Kiss Kiss Napoli.

Fonte: Corriere dello Sport